La 7ma giornata di ritorno è già alle porte. Questo weekend di Superlega maschile inizia con due partite di anticipo: Monza vs Padova e Trentino vs Ravenna, Modena riceve alla Sir Perugia, Latina viaggia a Molfetta, Piacenza attende Biosi Indexa Sora, la capolista Lube Civitanova ospita il Vibo Valentia  e Verona accoglie il Milano.

 

La 7ma giornata di Superlega inizia ora!

Nell’anticipo di venerdì Gi Group Monza accoglie la Kioene Padova nel PalaIper. Tutte due squadre sono state battute nella scorsa giornata e cercheranno a partire dalle 20.30 di giocarsi il tutto per poter salire nella classifica. La partita sarà trasmessa da Rai Sport in diretta.

L’altro anticipo lo giocheranno la Diatec Trentino vs il Bunge Ravenna. Quelli di casa, la Diatec, sono stati sconfitti nella giornata precedente per cui vorranno recuperare in casa la fiduccia per mantenersi in pole position. Anche Ravenna ha perso nella sesta giornata e non lascerà perdere quest’occasione per continuare a sommare punti.

Nella partita più importante della giornata, la prima in classifica riceve alla seconda: si incontrano Modena e Perugia, due squadre che promettono faville. Sia la Sir che i modenesi arrivano da due vittorie importantissime, sia nel campionato che in CEV Cup,  Al Palapanini questa domenica ci sarà fuoco garantito.

Un’altra sfida da non perdere è quella che incrocia Molfetta e Latina. Nel sud si gioca un incontro che si prospetta equilibrato non solo per la loro posizione in classifica, anche perché tutte e due squadre hanno raggiunto la vittoria nella precedente giornata e pretendono continuare per il percorso della vittoria.

Il treno LPR Piacenza ospita i suoi pari di Sora. Le realtà sono totalmente diverse. Piacenza continua a scalare in classifica grintosa mentre che Biosi Indexa Sora non riesce a uscire dall’ultima posizione. Sarà una partita incerta anche perché Piacenza ha già tutta l’energia concentrata per il Final Four di Bologna.

Altra partita incerta quella dove Calzedonia Verona riceve alla squadra di Milano. Mentre che quelli milanesi cercando di sommare punti per non rimanere nelle ultime posizioni, Verona cerca la sua quinta vittoria di fila.

Infine, Vibo Valentia viaggia a Civitanova per incontrare la capolista. Una capolista che questa settimana ha già avuto il suo incontro per la Champions League in Polonia ed è uscita vittoriosa. Da vedere se la stanchezza delle partite continuative fanno riflesso sullo sviluppo della partita di domenica.

La classifica dice che:

Cucine Lube Civitanova 50, Sir Safety Conad Perugia 46, Diatec Trentino 44, Azimut Modena 43, Calzedonia Verona 37, LPR Piacenza 30, Gi Group Monza 28, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 24, Exprivia Molfetta 20, Bunge Ravenna 20, Top Volley Latina 18, Kioene Padova 14, Revivre Milano 13, Biosì Indexa Sora 12

 

 

 

Tags