Si sono volute due partite per la definizione dei semifinalisti della SuperLega, La Lube vince a Vivo, Trentino a Monza e la Sir a Piacenza, tutte vincono con un contundente 3-0. Stasera il posticipo che definirà il passaggio in semis tra Verona e Modena in Veneto. 

Sir Perugia vs LPR Piacenza – Gara 2 Quarti di Finali @GetSportMedia

(Inviato Speciale) La Sir Perugia vince a stadio pieno alla LPR Piancenza per 3-0 (25-23, 25-20 e 25-23) al Palabanca in una partita interessante e molto combattuta. In una ora e ventotto minuti, quelli di Bernardi hanno ottenuto il pass per la semifinale della SuperLega della mano di un Russell intonatissimo (MVP con 15 punti) e di un De Cecco a tutto fare.

Il primo set inizia equilibrato, ma subito la Sir prende vantaggio di 5 con Podrascanin e Birarelli che dominano la parte centrale del campo.
Piacenza si mette comunque a tiro anche con l’aiuto di alcuni errori in difesa degli Umbri, ma comunque non riesce a equilibrare il contatore. De Cecco implacabile dalla battuta e in attacco, porta i suoi compagni alla zona di definizione e a chiudere il primo gioco 25-23. Nel secondo i perugini iniziano con tutto, con Russell ancora imparabile e Podrascanin , la Sir si porta avanti 10-6. Niente a che fare per Hernandez che non ha avuto una gran serata (30% di attacco in totale), tuttavia hanno lottato con un buon lavoro in difesa. Il set si chiude 25-20 per i Block Devils. Il terzo e ultimo gioco è stato quello più equilibrato, il vantaggio maggiore è stato di 3 punti in tutto il set. In alcuni passaggi si prevedeva una rimontata piacentina, ma la Sir reagisce in tempo per chiudere un lottato set finale in 25-23.

Anche al nord si scontravano Monza e Trentino, con risultato positivo per quelli di Lorenzetti con parziali di 25-18, 25-23, 25-22. Più di 3.000 anime hanno partecipato ad un altra partita emozionante che da il posto per la Semifinali alla Diatec. Il migliore in campo Tine Urnaut (7 punti e qualità di gioco impeccabile).

Intanto la capolista della Regular Season, la Lube,  si fa anche con il posto in semifinali dopo la sua vittoria versus la cenerentola dei playoff, Vivo Valentia. Con una risoluzione imponente, la Lube si fa avanti con parziali di 25-16, 25-18 e 25-18. Nella partita più corta di Gara 2 (finora) con 70 minuti Micah Christenson è stato l’MVP della notte.

Stasera intanto si gioca l’ultima partita di Gara 2 tra Verona e Modena per definire il vincitore tra la 4ta e la 5ta squadra nell’incontro più lottato dei quarti di finale.

Le semifinali si svolgeranno a partire da domenica 19 Marzo 2017, alle 18:00:

Trentino vs Perugia
Civitanova vs vincitore 4a vs 5a

Tags