Ultra positiva la settimana al nord per la Sir Safety Perugia che vince anche questo sabato la vicenda contro la Gi Group Monza per 3-0 con parziali di 25-22, 25-18, 25-20 nel Candy Arena di Monza nell’anticipo della 5° giornata di ritorno della SuperLega. 

La Sir Perugia batte 3-0 alla Gi Group Monza nel Candy Arena. Foto @LegaVolley

In un contesto spettacolare con oltre 4.200 persone (sold out da più di una settimana), le due squadre entrano in campo molto affilate: la Sir in cerca di un’altra vittoria per continuare in cima e Monza con tutte le aspettative di un big match importante da vincere.

Così inizia il primo gioco, molto equilibrato ma con una squadra monzese sempre avanti nel contatore. Perugia risultava imprecisa e quelli di Falasca approfittavano di questa debolezza per essere in vantaggio della mano di Botto e Dzavoronok. In zona finale, quelli di casa rallentano e la Sir si mostra forte e chiude il set grazie a un muro di Berger.

Nonostante ciò, Monza parte carico il secondo set con l’obiettivo di rimontare subito. Il parziale è molto equilibrato, ancora  Dzavoronok e Botto insieme a Finger si mettono in mostra provocando imprecisioni nella difesa umbra. Anche se Atanasijevic, Zaytsev e Russell (MVP ancora una volta) riescono a mantenere vivo il set. Dal punto 10 in avanti la Sir prende un vantaggio di due e lo incrementa fino alla zona finale, imponendosi per 25-18 e lasciando la partita -2-0.

Il terzo e ultimo gioco mostra una Sir molto più compatta e agguerrita. De Cecco alterna intelligentemente distraendo la ricezione monzese. Anzani e Podrascanin imparabili per il centro abbattano le speranze della squadra di casa. Il vantaggio di due punti sembra irraggiungibile e la Sir approfitta per aumentarla nella zona finale dove chiude la partita Anzani per il centro.

Classifica
Sir Safety Conad Perugia 48, Cucine Lube Civitanova 44, Azimut Modena 39, Calzedonia Verona 32, Diatec Trentino 30, Kioene Padova 26, Wixo LPR Piacenza 25, Revivre Milano 25, Bunge Ravenna 25, Gi Group Monza 18, Taiwan Excellence Latina 18, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 10, Biosì Indexa Sora 7, BCC Castellana Grotte 7.
1 incontro in meno: Calzedonia Verona, Diatec Trentino, Taiwan Excellence Latina, BCC Castellana Grotte
1 incontro in più: Sir Safety Conad Perugia, Gi Group Monza

Tags