Italia sconfigge la Francia per 3-2 – World League – PH: Paola Lopez Marchetti

(Antwerp, inviato speciale) Nella prima partita del weekend di World League ad Antwerp , l’Italia sconfigge la Francia per 3-2 (20-25, 25-21, 24-26, 25-20, 16-14).

Tutto è iniziato venerdì nel primo turno. L’Italia di Blengini si scontrava con la Francia di Stéphane Antiga. Una partita che nell’anteprima faceva favoriti i francesi, già classificati alla Final Six. In effetti, parte meglio la squadra transalpina con 5 punti di differenza. L’Italia soffre ma riescono a recuperare, Vettori diventa un arma fondamentale per gli azzurri che pareggiano in 18. Nonostante ciò, è la Francia che vince il primo gioco 25-20.

Nel secondo inizia ancora meglio la Francia con dei muri imponenti, ma il set si equilibra quando quelli di Blengini riescono a controllare i muri degli avversari. Della mano di Gianelli e Vettori, l’Italia trova la quadra e chiudono il secondo per pareggiare le cose: 25-21 con un ace di Vettori.

La partenza del terzo set è ancora bilanciata su entrambi lati. Tutti e due fanno dei cambi al sestetto iniziale ma nessuno riesce a prendere le rendine della partita. Alla zona di definizione arrivano pari, l’Italia spreca due match point e la Francia non perdona. Si porta a casa il terzo set per 26-24.

Gli azzurri iniziano meglio il quarto, prendono un vantaggio importantissimo che gli porta ad arrivare alla zona di definizione molto tranquilli. La Francia comunque non si lascia andare e recupera, è 24-18. Due match point si sono voluti per pareggiare in 2 i set.

Tie break per l’infarto, punto a punto fino alla fine. La Francia dal punto 6 prende due punti di vantaggio che poi perde al pareggio 12-12. Il gioco per il centro favorisce gli azzurri che vincono finalmente 16-14 tie break e partita.

Tags