E’ passata anche la 7° giornata di ritorno di Superlega con alcune sorprese: La Sir ha conquistato il PalaTrento vincendo alla squadra di Lorenzetti per 3 sets a 0, stesso risultato ottiene la Wixo LPR Piacenza nello scontro con Castellana Grotte al Palabanca. Altro 3-0 è catalogato dalla Lube contro i suoi pari di Sora, anche Milano espugna il PalaValentia 3-0 su Vibo e Modena fa lo stesso versus Latina. L’unica partita lottata è quella tra Ravenna e Verona per 3-2 con vittoria per quelli di casa al Pala De André.

 

Si avvina la fine della Regular Season di SuperLega maschile

I risultati:

Biosì Indexa Sora-Cucine Lube Civitanova 0-3 (13-25, 20-25, 19-25); Diatec Trentino-Sir Safety Conad Perugia 0-3 (23-25, 21-25, 19-25); Bunge Ravenna-Calzedonia Verona 3-2 (29-27, 13-25, 29-27, 22-25, 15-9); Azimut Modena-Taiwan Excellence Latina 3-0 (28-26, 25-17, 28-26); Gi Group Monza-Kioene Padova 3-1 (26-28, 25-14, 25-20, 25-19); Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia-Revivre Milano 0-3 (17-25, 24-26, 23-25); Wixo LPR Piacenza-BCC Castellana Grotte 3-0 (25-14, 25-17, 25-17).

 
 
 
 
 
Classifica:
Sir Safety Conad Perugia 54, Cucine Lube Civitanova 50, Azimut Modena 48, Calzedonia Verona 36, Diatec Trentino 36, Wixo LPR Piacenza 32, Revivre Milano 32, Kioene Padova 30, Bunge Ravenna 29, Gi Group Monza 22, Taiwan Excellence Latina 22, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 12, BCC Castellana Grotte 10, Biosì Indexa Sora 7.