dalia La Promoball Vbf ha definito gli ultimi accordi che le permetteranno di affrontare la prima stagione di A1 2014/2015 con la certezza di avere costruito una squadra davvero competitiva. La conferma di Ludovica Dalia, regista della conquista della promozione raggiunta lo scorso Aprile, testimonia la validità di un progetto costruito con pazienza e impegno.

Gianluca Zampedri, Direttore Sportivo della società, non ha dubbi: “Siamo molto contenti che Ludovica abbia deciso di restare con noi. Volevamo che fosse lei la palleggiatrice per il nostro primo anno in serie A1 e siamo convinti che la sua esperienza ci porterà al traguardo della salvezza prima possibile”.

La palleggiatrice romana, 30 anni non ancora compiuti e 180cm di altezza, laureata in ingegneria, ha già sei stagioni in A1 al suo attivo, quando poco meno di un anno fa decide di scendere di categoria e di giocare con la maglia della Metalleghe. In 22 gare disputate, tra tocchi di prima, muri e ace metterà a segno 51 punti; non male per una regista!

Come Ludovica stessa ammette: “La scelta di giocare in A2 fu dettata dalla voglia di scrivere una nuova pagina della mia avventura nel volley nazionale. Capii subito il desiderio di crescita della società – conferma l’atleta – Montichiari, la società e la città, meritano di stare sul palcoscenico della massima categoria. Hanno lavorato con dedizione negli anni e hanno costruito un gruppo che si è conquistato la promozione con impegno e anche ambizione, come piace a me. E quando parlo di gruppo mi riferisco ai tecnici, a noi atlete, alla dirigenza, ma soprattutto al fattore umano in più che rende speciale la mia conferma qui: i tifosi e il pubblico. Risorsa di sostegno inesauribile, loro sono parte della squadra di Montichiari a pieno titolo”.

Ludovica inizia la carriera  in B1 a 15 anni a Frascati; cresce nei successivi 6 anni a Rieti, ma è a Castellana Grotte che si afferma. Nel 2007 è la palleggiatrice rivelazione del campionato di A2. Gioca da titolare tutte le partite, nonostante si tratti del campionato di esordio per lei. Non subisce lo stress e affronta con impegno ogni gara, dimostrando sia doti tecniche che caratteriali essenziali per chi ha la responsabilità di organizzare il gioco. Conquisterà la promozione nella massima serie l’anno successivo. Dal 2010 si muove con ingaggi diversi tra Urbino, Parma, Crema –dove incontra coach Leo Barbieri- e Giaveno, aggiungendo alla lista delle sue qualità anche una grande capacità di adattamento.

Lo scorso anno inizia il suo percorso con la Metalleghe Sanitars a preparazione già cominciata, ma si integra velocemente, perché si riconosce in quel progetto ambizioso e carico di potenzialità, gestito da una società seria, quale si conferma la Promoball.

La sua determinazione ad arricchire quel percorso sta nell’entusiasmo con cui Ludovica dà il benvenuto a tutti i nuovi arrivi che ha già incontrato “di là dalla rete”. “Non vedo l’ora di iniziare la nuova stagione – spiega Ludovica – proprio per “rivedere Laura, Sara, Serena, Natalia e spero anche Patrizia. Tutte insieme valorizzeremo i nuovi arrivi e sono certa che ci sarà da divertirsi. Per noi e per il nostro pubblico”.

Curriculum
2013-2014        A2                    Metalleghe Sanitars Montichiari
2012-2013        A1                    Banca Reale Yoyogurt Giaveno                        dal 11/1/2013
2012-2013        A1                    Icos Crema Volley                               fino al 10/1/2013
2011-2012        A1                    Cariparma SiGrade Parma
2010-2011        A1                    Chateau D’Ax Urbino Volley
2008-2010        A1                    Cgf Recycle Florens Castellana Grotte
2006-2008        A2                    Florens Castellana Grotte
2000-2006        C/B2/B1            Pallavolo Città di Rieti
1999-2000        B1                    Frascati (RM)

(Uff. Stampa)