LegaVolleyFemminileA termini di regolamento delle condizioni di ammissione ai Campionati di Pallavolo Serie A Femminile 2014/2015, sono pervenute alla Lega Pallavolo Serie A Femminile le richieste di iscrizione dalle seguenti Società:

Serie A1 Femminile
• River Volley Piacenza
• Imoco Volley Conegliano (TV)
• Volley Bergamo
• Agil Volley Novara
• L.J Volley Modena
• Futura Volley Busto Arsizio (VA)
• VBC Pallavolo Rosa Casalmaggiore (CR)
• Robur Tiboni Volley Urbino (PU)
• Pallavolo Ornavasso (VB)
• Pallavolo Scandicci Savino del Bene (FI) (richiedente diritto sportivo da IHF Volley Frosinone)
• Promoball V.B.F. Flero (BS)
• Azzurra Volley San Casciano (FI)

Ha presentato richiesta di iscrizione nella lista delle società di riserva per l’integrazione in Serie A1:
• Volley 2002 Forlì

Serie A2 Femminile
• Volley 2002 Forlì
• Volley Soverato (CZ)
• Pro Victoria Monza
• Pavia Volley Sale (richiedente diritto sportivo da Pallavolo Villanterio)
• Beng Rovigo
• Neruda Bolzano
• Volley Towers Breganze (VI)
• New Volley Libertas Gricignano (CE)
• Trentino Rosa (TN)
• Polisportiva Filottrano Pallavolo (AN)
• Pallavolo Piacentina (PC)
• Volalto Caserta

Ha presentato richiesta di iscrizione nella lista delle società di riserva per l’integrazione in Serie A2:
• Polisportiva Hermaea Olbia

La Federazione Italiana Pallavolo, con delibera federale, ha annunciato l’intenzione di iscrivere il Club Italia alla Serie A2 2014-15. Tale espressione di volontà della Fipav verrà ora discussa e definita nei suoi diversi aspetti (organizzativi, regolamentari, tecnici) in un prossimo incontro con il CdA della Lega Pallavolo Serie A Femminile.

La Commissione di Ammissione ai Campionati ha cominciato oggi i lavori di verifica. Il Consiglio di Amministrazione della Lega Pallavolo Serie A Femminile dovrà consegnare alla FIPAV l’elenco delle formazioni aventi i requisiti necessari per l’iscrizione e la partecipazione ai Campionati di Pallavolo Femminile di Serie A1 e di Serie A2 2014/15 entro e non oltre il 15/07/2014.

(Fonte LVF)