Foto Legavolley.it

Foto Legavolley.it

(Fonte Legavolley.it)REVIVRE MILANO – TONAZZO PADOVA 2-3 (22-25, 25-21, 25-19, 27-29, 12-15)

REVIVRE MILANO: Bencz 19, Kauliakamoa Jr, Patriarca 11, Rizzo (L), Mattera 5, De Togni 13, Dos Santos 6, Veres 19, Preti 8, Valsecchi. Non entrati Bermudez, Cerbo, Temponi Araujo. All. Maranesi. TONAZZO PADOVA: Mattei 9, Orduna 3, Giannotti 29, Balaso (L), Gozzo, Rosso 11, Volpato 5, Garghella 1, Aguillard 7, Milan, Quiroga 6. Non entrati Beccaro. All. Baldovin. ARBITRI: Pozzato, Satanassi. NOTE – Spettatori 530, incasso 390, durata set: 24′, 27′, 24′, 31′, 17′; tot: 123′.

 

Tie break come nel primo atto, ma a festeggiare questa volta è stata Padova. Nel Monday Night al PalaDesio, la Tonazzo ha riscattato la sconfitta dell’andata piegando 15-12 al quinto set la Revivre Milano. Per la formazione di Baldovin, si tratta del secondo successo consecutivo dopo il 3-0 all’Altotevere, mentre i meneghini continuano il digiuno nel girone di ritorno, con l’ultima vittoria che risale allo scorso 21 dicembre, sempre con Città di Castello-Sansepolcro. A trascinare la squadra di Baldovin, l’opposto Stefano Giannotti, autore di 29 punti. Decisivo il finale di quarto set, dove Milano non ha sfruttato tre distinti match ball, mentre la Tonazzo ha agguantato il tie break al secondo tentativo. Nel set corto, parità fino a quota 10, poi i veneti hanno messo la freccia per il 15-12 finale.

Mvp: Stefano Giannotti (Tonazzo Padova)

 

Marco Maranesi (allenatore Revivre Milano): “Purtroppo abbiamo i nostri limiti, la battuta è andata ad alti e bassi, abbiamo raccolto poco dal muro. E’ stata una partita combattuta come all’andata; è un peccato per com’è finita. Nel quarto set ci credevo”.

Stefano Giannotti (Tonazzo Padova): “In questa partita la nostra forza è stato il cuore. Milano è stata brava a stare in partita fino alla fine, noi ancora di più a non sentire la pressione. In battuta abbiamo faticato, ma ci abbiamo messo il cuore in difesa e abbiamo fatto il nostro a muro. Non abbiamo rammarico per il punto perso, viceversa siamo contenti per i due conquistati”.

 

Chiamate Video Check

1° SET: 22-24 (battuta Dos Santos) Video Check richiesto da: Milano per verifica in/out. Decisione arbitrale confermata, punto assegnato a Padova (22-25)

2° SET: 1-0 (battuta Mattera) Video Check richiesto da: Milano per verifica in/out. Decisione arbitrale confermata, punto assegnato a Padova (1-1)

2° SET: 6-5 (attacco Mattei) Video Check richiesto da: Padova per verifica invasione. Decisione arbitrale confermata, punto assegnato a Milano (7-5)

3° SET: 8-6 (attacco Rosso) Video Check richiesto da: Padova per verifica in/out. Decisione arbitrale confermata, punto assegnato a Milano (9-6)

4° SET: 26-26 (attacco Giannotti) Video Check richiesto da: Padova per verifica invasione. Decisione arbitrale confermata, punto assegnato a Milano (27-26)

5° SET: 6-5 (attacco Quiroga) Video Check richiesto da: Milano per verifica invasione. Decisione arbitrale confermata, punto assegnato a Padova (6-6)

5° SET: 10-11 (battuta Mattei) Video Check richiesto da: Padova per verifica in/out. Decisione arbitrale invertita, punto assegnato a Padova (10-12)

 

Risultati 7a giornata di ritorno SuperLega UnipolSai

Energy T.I. Diatec Trentino-Top Volley Latina 3-1 (25-21, 25-19, 19-25, 25-20); Altotevere Città di Castello-Sansepolcro-Cucine Lube Banca Marche Treia 0-3 (25-27, 21-25, 27-29); CMC Ravenna-Sir Safety Perugia 1-3 (25-21, 17-25, 18-25, 29-31); Exprivia Neldiritto Molfetta-Modena Volley 1-3 (25-20, 21-25, 19-25, 18-25); Calzedonia Verona-Vero Volley Monza 3-1 (17-25, 25-20, 25-20, 25-23); Revivre Milano – Tonazzo Padova 2-3 (22-25, 25-21, 25-19, 27-29, 12-15)

Turno di riposo: Copra Piacenza

 

Classifica

Energy T.I. Diatec Trentino 49, Modena Volley 48, Cucine Lube Banca Marche Treia 43, Calzedonia Verona 38, Sir Safety Perugia 36, Top Volley Latina 31, Exprivia Neldiritto Molfetta 27, CMC Ravenna 25, Copra Piacenza 19, Vero Volley Monza 15, Tonazzo Padova 12, Altotevere Città di Castello-Sansepolcro 10, Revivre Milano 7.

1 Incontro in più: Energy T.I. Diatec Trentino, Calzedonia Verona, Top Volley Latina, Exprivia Neldiritto Molfetta, CMC Ravenna, Tonazzo Padova

 

Prossimo turno

8a giornata di ritorno SuperLega UnipolSai

Sabato 28 febbraio 2015, ore 20.30

Sir Safety Perugia – Copra Piacenza Diretta RAI Sport 1

Diretta streaming su www.raisport.rai.it

(Rapisarda-Puecher)

Addetto al Video Check: Giulietti Segnapunti: Villano

Domenica 1 marzo 2015, ore 16.30

Cucine Lube Banca Marche Treia – Energy T.I. Diatec Trentino Diretta RAI Sport 1

Diretta streaming su www.raisport.rai.it

(Cesare-Bartolini)

Addetto al Video Check: Baiocco Segnapunti: Branchesi

Domenica 1 marzo 2015, ore 18.00

Modena Volley – CMC Ravenna Diretta Lega Volley Channel

(Pasquali-La Micela)

Addetto al Video Check: Gianaroli Segnapunti: Falavigna

Vero Volley Monza – Altotevere Città di Castello-Sansepolcro Diretta Lega Volley Channel

(Cappello-Gnani)

Addetto al Video Check: Caporotundo Segnapunti: Nava

Tonazzo Padova – Calzedonia Verona Diretta Lega Volley Channel

(Vagni-Santi)

Addetto al Video Check: Giudica Segnapunti: Brasolin

Top Volley Latina – Revivre Milano Diretta Lega Volley Channel

(Cipolla-Sampaolo)

Addetto al Video Check: Renzi Segnapunti: Testa

 

Turno di riposo: Exprivia Neldiritto Molfetta

 

Tags