logo FIPAVLa Federazione Italiana Pallavolo rende noto che in data odierna e’ stata inviata al Sig. Claudio Ricci, attualmente sospeso e comunque non più tesserato Fipav, formale lettera di diffida per l’utilizzo improprio del logo e segni distintivi della stessa Federazione in iniziative dichiaratamente riferite all’ambito della pallavolo federale e che non risultano riconducibili ad alcuna società affiliata. In caso di mancata cessazione dell’utilizzo del logo, la Fipav si riserva di agire in tutte le opportune sedi per l’integrale risarcimento del danno.