lega_femminileLa Lega Pallavolo Serie A Femminile apprende da alcune fonti dell’esistenza di una Società denominata Torino Pallavolo Rosa, presieduta dal sig. Claudio Ricci.

La Lega Pallavolo Serie A Femminile precisa a tal proposito che:
– nessuna Società denominata Torino Pallavolo Rosa è Consorziata alla Lega Pallavolo Serie A Femminile, né sta partecipando al Campionato di Serie A1 di pallavolo femminile,

– La Lega Pallavolo Serie A Femminile durante la stagione 2012/13, a seguito del mancato adempimento da parte della Cuatto Giaveno Volley degli impegni economici assunti nei confronti dei tesserati, ha proposto alla Federazione Italiana Pallavolo, unico Organo competente a comminare tali sanzioni, 15 mesi d’interdizione da ogni incarico federale e di rappresentanza di Società di Lega all’allora Presidente della Società Claudio Ricci. La Fipav ha ridotto la sanzione a 11 mesi e 20 giorni,

– il Regolamento di Ammissione ai Campionati della Lega Pallavolo Serie A Femminile sancisce, per l’ammissione al Consorzio e per la partecipazione al Campionato, che le società i cui soci amministratori o dirigenti abbiano riportato sentenze di condanna da parte degli organi di giustizia della Fipav dovranno dare dimostrazione di aver totalmente adempiuto agli impegni economici nei confronti dei tesserati per i quali è stato emesso il provvedimento.