Foto Legavolley.it

Foto Legavolley.it

Prima del fischio di inizio, CMC Ravenna e Vero Volley Monza hanno esposto gli striscioni a sostegno di Ghoncheh Ghavami, la giovane britannica di origine iraniana condannata in Iran ad un anno di reclusione per aver preso parte a una protesta pacifica contro il divieto imposto alle donne di assistere ad eventi sportivi in impianti pubblici insieme a uomini, fermata mentre cercava di entrare alla partita di World League, Iran-Italia del 20 giugno scorso.

L’iniziativa verrà promossa anche in occasione di tutte le gare di SuperLega e Serie A2 di domani, domenica 9 novembre, con la ripetizione del messaggio sui rotori pubblicitari della SuperLega, visibili anche all’estero grazie allo streaming e alla distribuzione televisiva mondiale.

Risultato anticipo 5a giornata di andata SuperLega UnipolSai

Vero Volley Monza – CMC Ravenna 0-3 (19-25, 20-25, 17-25)

VERO VOLLEY MONZA – CMC RAVENNA 0-3 (19-25, 20-25, 17-25) – VERO VOLLEY MONZA: Elia 2, Gotsev 6, Tiberti, Galliani 4, Padura Diaz, De Pandis (L), Jovovic, Vigil Gonzalez 7, Botto 9, Wang 10, Bonetti 2. Non entrati Procopio. All. Vacondio. CMC RAVENNA: Mengozzi 10, Cavanna, Zappoli 7, Toniutti 2, Jeliazkov 3, Koumentakis 1, Goi (L), Zanatta Buiatti 13, Cester 4, Bari (L), Cebulj 13. Non entrati Ricci, Gabriele. All. Kantor. ARBITRI: Gini, Cesare. NOTE – Spettatori 1600, incasso 2800, durata set: 25′, 26′, 24′; tot: 75′.

Il Vero Volley Monza esce sconfitto dall’anticipo della quinta giornata di Superlega Unipolsai. Al PalaIper di Monza, quasi 1600 spettatori, Ravenna si impone per 3-0,dimostrando di essere una delle squadre più in forma del Campionato. La partita si apre con Ravenna che prova subito a scappare, 3-1, grazie all’attacco di Renan su mani fuori. Monza però rimane incollata agli ospiti, cercando i punti di Botto e Wang Chen, quest’ultimo schierato da Vacondio nello starting six. Il cinese è ispirato, e quando viene chiamato in causa risponde con i punti. Come dimostra nell’azione del sorpasso Monza 6-5, quando attacca bene, toccando le mani del muro ospite. Partita equilibrata fino al 19-18 quando, ad un muro di Cester risponde un attacco di Wang, poi solo Ravenna fino a fine set. Gli ospiti infatti mettono a segno un filotto di quattro punti e chiudono il primo set 25-19. Secondo set in cui il Vero Volley parte forte: Vigil Gonzales e Galliani mettono a segno punti importanti, 5-2 per i padroni di casa. Ravenna però torna alla carica, grazie al solito Renan e ad un ottimo Mengozzi, che permettono ai romagnoli di acciuffare il pareggio 11-11. Lo stesso Renan però sbaglia subito dopo al servizio, e Monza arriva al time-out tecnico in vantaggio 12-11. La partita cambia sul 14-14 quando, ad un pallonetto di Botto che elude il muro, risponde Mengozzi con un primo tempo, e gli ospiti passano in vantaggio 15-14. Ravenna prende il largo grazie ad un filotto di tre punti, con i padroni di casa che provano a reagire, sul 21-18 per gli ospiti, ma ormai è troppo tardi, ed i romagnoli, grazie ad un attacco di Jeliazkov, vincono il secondo set 25-19. Terzo set in cui Ravenna parte forte: Botto, uno dei migliori del Vero Volley, viene murato e gli ospiti vanno in vantaggio 9-5. Si arriva al time-out tecnico sul punteggio di 12-7 per Ravenna grazie al muro di Cester. La partita continua con Ravenna molto brava in attacco e Monza che cala in battuta. All’errore di Botto, 13-8 per Ravenna, segue l’attacco di Vigil Gonzales per Monza: 13-9 per i romagnoli. Gli ospiti allungano 18-12 grazie all’attacco di Cebulj (cresciuto tanto in questo set). Monza tenta di reagire, con Wang Chen, ma Ravenna allunga 20-14, grazie ad un attacco vincente di Renan da zona 2. Zappoli mette giù una gran palla e Ravenna si aggiudica il terzo set, 25-17, e la partita.

MVP: Stefano Mengozzi

Chiamate Video Check:

1° SET

8-11 (muro Ravenna). Video Check richiesto da Monza per verifica invasione. Decisione arbitrale cambiata, punto assegnato a Monza (9-11)

2° SET

9-7 (muro Monza). Video Check richiesto da Monza per verifica invasione. Decisione arbitrale confermata, punto assegnato a Monza (10-7)

3° SET

5-7 (palla fuori). Video Check richiesto da Monza per verifica palla in/out. Decisione arbitrale confermata, punto assegnato a Monza (5-8)

Oreste Vacondio (allenatore Vero Volley Monza): “Onestamente la partita dopo la sosta non è mai facile, perché si perde il ritmo di gioco. Non vuole essere una giustificazione. Siamo stati troppo nervosi e troppo fallosi, non capisco perché. So però che questo non ci ha aiutato”.

Stefano Mengozzi (CMC Ravenna): “Non era facile giocare qui. Siamo scesi in campo concentrati e focalizzati sui nostri avversari. Siamo stati bravi a giocare con grinta e determinazione. Con Trento dovremo mettere sul campo la stessa voglia di vincere”.

Classifica

Modena Volley 12, CMC Ravenna 12, Cucine Lube Banca Marche Treia 9, Copra Piacenza 9, Energy T.I. Diatec Trentino 8, Sir Safety Perugia 7, Exprivia Neldiritto Molfetta 7, Calzedonia Verona 6, Top Volley Latina 5, Altotevere Città di Castello-Sansepolcro 0, Vero Volley Monza 0, Revivre Milano 0, Tonazzo Padova 0

* 1 incontro in meno: Cucine Lube Banca Marche Treia, Altotevere Città di Castello-Sansepolcro, Revivre Milano

1 incontro in più: CMC Ravenna

Serie A UnipolSai

Le gare di domenica 9 novembre di SuperLega e Serie A2

5a giornata di andata SuperLega UnipolSai

Domenica 9 novembre 2014, ore 17.00

Cucine Lube Banca Marche Treia – Copra Piacenza Diretta RAI Sport 1

Diretta streaming su www.raisport.rai.it

(Santi-Pol)

Addetto al Video Check: Morganti Segnapunti Referto Elettronico: Branchesi

Domenica 9 novembre 2014, ore 18.00

Sir Safety Perugia – Calzedonia Verona Diretta Lega Volley Channel

(Sampaolo-Bartolini)

Addetto al Video Check: Mangino Segnapunti Referto Elettronico: Cruccolini

Energy T.I. Diatec Trentino – Revivre Milano Diretta Lega Volley Channel

(Zucca-Tanasi)

Addetto al Video Check: Pelucchini Segnapunti Referto Elettronico: Tomasi

Tonazzo Padova – Exprivia Neldiritto Molfetta Diretta Lega Volley Channel

(Simbari-Vagni)

Addetto al Video Check: Pettenello Segnapunti Referto Elettronico: Marcellan

Top Volley Latina – Altotevere Città di Castello-Sansepolcro Diretta Lega Volley Channel

(Pasquali-Cipolla)

Addetto al Video Check: Bolognesi Segnapunti Referto Elettronico: Mariani

Turno di riposo: Modena Volley

4a giornata di andata Serie A2 UnipolSai

Domenica 9 novembre 2014, ore 18.00

Domar Matera – Cassa Rurale Cantù

(Piubelli-Palumbo)

Caffè Aiello Corigliano – Centrale McDonald’s Brescia

(Saltalippi L. -De Sensi)

Materdominivolley.it Castellana Grotte – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia

(Chimento-Andreoni)

Globo Banca Popolare del Frusinate Sora – Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania

(Prati-Canessa)

Aurispa Alessano – B-Chem Potenza Picena Differita RAI Sport 1 (martedì 11 novembre, ore 20.45)

(Talento-Morgillo)

Conad Reggio Emilia – Sieco Service Ortona

(Feriozzi-Cappelletti)

Tags