power volleyVolley, Powervolley Milano sbarca in A1 maschile: acquisito il titolo di Vibo Valentia

La società meneghina affronterà la massima serie dopo la positiva esperienza in A2. Il teatro delle gare casalinghe sarà il nuovo PalaLido, mentre la base per uffici e allenamenti rimarrà il Centro Pavesi. Le parole del presidente di Powervolley Milano Carlos Rasores e del presidente della Tonno Callipo Calabria, Cavaliere Pippo Callipo

23 MAGGIO 2014 – Powervolley Milano sbarca in A1 maschile, dove sarà al via nella prossima stagione. La società meneghina ha perfezionato l’intesa con il Volley Tonno Callipo Calabria per l’acquisizione del titolo sportivo e si prepara ad affrontare la massima serie per la prima volta nella storia. Un grande salto quindi, che permetterà alla metropoli lombarda di riassaporare la pallavolo di altissimo livello.
LE PAROLE DI CARLOS RASORES, PRESIDENTE POWERVOLLEY – “La nostra “casa”- spiega Carlos Rasores, presidente di Powervolley Milano – sarà il nuovo PalaLido, dove disputeremo le gare casalinghe. Com’è noto, l’impianto è interessato da lavori di ricostruzione e nei prossimi giorni avremo un incontro con Milano Sport (la società per azioni creata dal Comune di Milano per gestire gran parte delle strutture sportive pubbliche, ndc) per approfondire meglio le tempistiche. Esclusi i collaudi, l’impianto dovrebbe essere pronto entro fine settembre”.
“La nostra base – aggiunge precisando Rasores – rimarrà comunque il Centro Pavesi, dove ci saranno ancora gli uffici e dove sosterremo la maggior parte delle sedute di allenamento. La città di Milano torna in A1 e di questo siamo molto contenti e orgogliosi. Il progetto è per ora triennale e mira a portare Milano tra i top team del palcoscenico italiano; in questa prima stagione, faremo passi misurati, cercando di non compiere errori e guardando alla sostenibilità del progetto”.
Un grazie sentito da parte di Powervolley va ovviamente a Vibo Valentia, con il ringraziamento che non rimane solo a parole. “Per due anni – annuncia Rasores – la maglia del libero di Powervolley Milano sarà sponsorizzata Tonno Callipo: questo gesto vuole essere una forma di riconoscenza verso una società e una persona di spessore, il cavaliere Pippo Callipo, da mantenere nel volley”.

LE PAROLE DI PIPPO CALLIPO, PRESIDENTE DELLA TONNO CALLIPO CALABRIA –
“Una decisione, quella di cedere il titolo di A1, particolarmente sofferta e dolorosa ma inevitabile. Una scelta obbligata di cui abbiamo parlato anche alla fine dello scorso campionato. Con la cessione del nostro titolo alla Powervolley Milano si chiude un ciclo che lascia intatto il ricordo di tante bellissime ed entusiasmanti emozioni; che ci lascia l’orgoglio di aver rappresentato per moltissimi anni la nostra regione ai massimi livelli sportivi. Si conclude, quindi,  un capitolo importante per la nostra storia personale e sociale ma non si chiude l’avventura nel mondo della pallavolo. I prossimi giorni serviranno, dopo  attenta  riflessione  e valutazione, a  stabilire da dove ripartire. E’ nostra seria intenzione non disperdere quel grandissimo patrimonio che abbiamo costruito in tutti questi anni e che tanto lustro ha dato alla nostra città ed alla Calabria intera.
Ringrazio tutti coloro che fino ad oggi ci hanno sostenuto con passione e convinzione e spero che continuino a farlo anche nel prossimo progetto.
Un ringraziamento e soprattutto un grande in bocca al …. tonno  va anche al Presidente della Powervolley Milano, Carlos Rasores, e a tutto il suo staff, per questa nuova avventura che li vedrà protagonisti di un campionato, quello di Serie A1, esaltante e avvincente”.

(Uff. Stampa)