Archive for category: FederVolley

  • Serie A2 Maschile: il Club Italia Crai ospita la Monini Spoleto

    FederVolley 23 ottobre 2017 16:25 no comments

    Torna in campo domani sera (ore 20.30), sabato 21 ottobre, il Club Italia Crai che nella 6a Giornata della Seria A2 UnipolSai ospiterà la Monini Spoleto al Centro Sportivo di Vigna di Valle. Gli azzurrini di Monica Cresta, dopo il ko per mano della Pag Taviano, cercheranno di riscattarsi contro la squadra umbra facendo affidamento sul fattore casa, come accaduto contro Bolzano quando è arrivata la prima vittoria stagionale. In classifica la formazione federale occupa la decima posizione (2 punti), mentre la Monini Spoleto si trova al terzo posto (11 p.): frutto dei quattro successi raccolti, l’unica sconfitta è arrivata la scorsa giornata contro Tuscania. Arbitri dell’incontro saranno Rosario Vecchione ed Enrico Autuori; il match come di consueto sarà visibile su Lega Volley Channel.

     
  • Nazionali Giovanili: sorteggiati i gironi delle qualificazioni agli Europei 2018

    FederVolley 23 ottobre 2017 10:15 no comments

    In vista dei Campionati Europei giovanili 2018, che vedranno coinvolte le nazionali U17 donne, U18 uomini, U19 donne e U20 uomini, sono stati sorteggiati i gironi per le qualificazioni.
    Le prime a scendere in campo saranno le azzurrine U17 che nel girone B (4-7 gennaio 2018) troveranno: Austria, Croazia e Polonia. Alla fase finale (Samokov, Bulgaria dal 13 al 21 aprile 2018) si qualificheranno le prime classificate degli otto gironi, più le tre migliori seconde.

    Nello stesso periodo si giocheranno il passaggio alla fase finale (Zlin e Puchov dal 7 al 15 aprile) anche gli azzurrini U18 che sono stati inseriti nella Pool C insieme a Finlandia, Danimarca e Svizzera. All’Europeo si qualificheranno le prime classificate dei sette gironi, più le tre migliori seconde.

    Dal 26 al 29 aprile 2018 toccherà alla nazionale U19 femminile che sulla propria strada troverà nella Pool C: Repubblica Ceca, Austria e Norvegia. Alla fase finale (in Albania, dal 1 al 9 settembre 2018) accederanno le vincitrici dei sette gironi, mentre le seconde classificate più la migliore terza sosterranno un ulteriore turno di qualificazioni.

    Sempre a fine aprile gli azzurrini U20 scenderanno in campo nella Pool A contro Bulgaria, Spagna e Svizzera. Alla rassegna continentale (a L’Aia, Ede e Kortrijk, dal 14 al 22 luglio) passeranno le prime classificate degli otto gironi, con le seconde che invece avranno un’altra possibilità attraverso l’ultimo turno di qualificazione.

    I quattro gironi che vedranno coinvolte le nazionali azzurre saranno organizzati in Italia e le sedi saranno comunicate nelle prossime settimane.

     
  • Serie A2 femminile: il Club Italia CRAI in campo contro Marsala

    FederVolley 23 ottobre 2017 09:35 no comments

    Solo poche ore di riposo per il Club Italia CRAI dopo la bella vittoria al tie break contro Baronissi: già stasera, martedì 17 ottobre, la squadra della Federazione Italiana Pallavolo sarà nuovamente in campo al Centro Pavesi FIPAV di Milano per la sfida contro la Sigel Marsala. La gara, valida per la terza giornata di Samsung Galaxy Volley Cup Serie A2 che si completerà mercoledì 18, è stata anticipata di un giorno per permettere alla squadra ospite di rientrare in Sicilia concludendo una lunga trasferta iniziata già nello scorso weekend. Le due formazioni arrivano alla sfida con stati d’animo opposti: le azzurre hanno inaugurato la stagione con due successi, mentre la Sigel (altra novità di questo campionato) è reduce da altrettante sconfitte contro Mondovì e San Giovanni Marignano.
    La partita inizierà alle ore 16; l’ingresso al Centro Pavesi sarà libero e gratuito come per tutti gli incontri casalinghi.

    Il Club Italia CRAI sarà ancora al completo in vista del turno infrasettimanale; l’unico dubbio nella formazione iniziale potrebbe riguardare il possibile impiego dall’inizio di Loveth Omoruyi, grande protagonista sia a Perugia, sia sabato contro la P2P.
    Dopo la gara le azzurre resteranno al Centro Pavesi per proseguire regolarmente nel programma degli allenamenti, che prevede anche un’amichevole con la Foppapedretti Bergamo di serie A1, giovedì 19 ottobre con inizio alle 17. Il weekend sarà invece di riposo: la trasferta sul campo della Golem Olbia è stata infatti posticipata a mercoledì 25.

     
  • Grande entusiasmo a Catania per la seconda tappa del Tour “Gioca Volley S3…in Sicurezza”

    FederVolley 22 ottobre 2017 17:46 no comments

    Catania. Dal cuore dell’Italia a Catania per la seconda tappa del Tour “Gioca Volley S3… in Sicurezza”. È stata, infatti, la città etnea, dopo Norcia, a ospitare il progetto nato dal protocollo d’intesa tra l’Agenzia Nazionale per la Sicurezza delle Ferrovie, la Polizia Ferroviaria e la FIPAV che ha l’obiettivo di sensibilizzare i più giovani sull’uso corretto e consapevole del trasporto ferroviario al fine di limitare gli incidenti che, spesso, li vedono coinvolti. In piazza dell’Università il sipario si è alzato alle ore 9.30 per gli oltre 3500, tra bambini e adolescenti, provenienti dalle scuole e società di pallavolo della città e provincia (ben trecento da Linguaglossa) che hanno giocato e si sono divertiti sui campi di Volley S3 allestiti in collaborazione con lo storico partner di Fipav Kinder+Sport. Ad accogliere i ragazzi, come di consueto, Andrea Lucchetta che con il suo motto “All together we can spike!” tra un palleggio, una battuta e una schiacciata ha ricordato ai ragazzi l’importanza dell’osservanza delle regole di gioco e della sicurezza. Con lui diversi allenatori delle società siciliane e una rappresentanza della squadra del Volley Catania. Importante anche il lavoro degli operatori dell’ANSF e della Polfer che con la loro professionalità sono riusciti a trasmettere importanti valori quali la sicurezza e il rispetto delle regole garantendo comunque il divertimento e la S di sorriso, elementi al centro del progetto “Gioca Volley S3…in sicurezza”. In rappresentanza della Fipav il consigliere federale Davide Anzalone, con lui il Presidente del Comitato Territoriale Catania Giuseppe Gambero. In piazza dell’Università anche Antonio Pagano, addetto alle relazioni istituzionali dell’ANSF e Lidia Passarello, dirigente del compartimento Polfer Sicilia insieme agli operatori dei dipartimenti di Catania, Palermo e Taormina.

    Il Tour 2017
    Sei gli appuntamenti del villaggio di “Gioca Volley S3… in Sicurezza” in giro per l’Italia nel 2017. Dopo l’apertura di Norcia lo scorso 10 ottobre e la seconda tappa odierna di Catania, in piazza dell’Università, il tour proseguirà in Puglia con Bari, appuntamento il 3 novembre al Pala Florio, il 22 novembre al Centro Federale Pavesi di Milano e il 7 dicembre a Modena nello storico impianto del Pala Panini. L’ultimo appuntamento a dicembre avrà come cornice la stazione di Porta Susa a Torino.

     
  • Sitting Volley: dal 31 ottobre le azzurre e gli azzurri in collegiale

    FederVolley 22 ottobre 2017 17:46 no comments

    Prosegue il percorso di preparazione verso i Campionati Europei, in programma dal 4 al 12 novembre a Porec in Croazia, delle Nazionali Azzurre di Sitting Volley. La Nazionale femminile sarà in raduno a Codognè (TV) dal 31 ottobre al 3 novembre. Queste le dodici atlete convocate dal tecnico federale Amauri Ribeiro: Maria Agostino, Giulia Aringhieri, Raffaella Battaglia, Giulia Bellandi, Silvia Biasi, Francesca Bosio, Eva Ceccatelli, Sara Desini, Michela Magnani, Erika Novarria, Roberta Pedrelli, Alessandra Vitale.
    La Nazionale maschile sarà invece in collegiale negli stessi giorni a Saletto San Bartolomeo (TV). Questi i dodici atleti convocati dal tecnico Emanuele Fracascia: Massimo Barossi, Federico Blanc, Lorenzo Campana, Matteo Cavagnini, Giuseppe Di Mare, Michele Emanuele Di Ielsi, Massimo Paolo Gamba, Sergio Ignoto, Paolo Mangiacapra, Fabio Marsiliani, Riccardo Scendoni, Federico Ripani.

     
  • Serie A2 femminile: Esordio casalingo per il Club Italia CRAI contro Baronissi

    FederVolley 22 ottobre 2017 15:36 no comments

    Dopo il positivo debutto nel campionato di Serie A2 in casa di Perugia, il Club Italia CRAI Femminile si prepara a un doppio impegno sul campo amico: nel giro di pochi giorni, infatti, la squadra della Federazione Italiana Pallavolo disputerà due gare al Centro Pavesi FIPAV di Milano, domani contro la P2P Givova Baronissi e martedì 17 contro la Sigel Marsala, rispettivamente per la seconda e terza giornata della Samsung Galaxy Volley Cup. Le azzurre torneranno così a disputare un incontro ufficiale nel centro federale milanese dopo due stagioni (con la sola eccezione dell’ultima gara dello scorso campionato di A1). La sfida con Baronissi si disputerà sabato 14 ottobre alle 17: l’ingresso al palazzetto di via De Lemene sarà libero e gratuito, come per tutte le gare casalinghe del Club Italia. Anche le salernitane, novità di questo campionato, sono reduci da una vittoria: nel primo turno di campionato la P2P ha infatti avuto la meglio su Brescia per 3-2. Grande carica e concentrazione in casa Club Italia in vista del doppio appuntamento di domani e martedì. Nessun particolare problema per le azzurre, che dovrebbero essere tutte a disposizione per la gara con Baronissi; probabile la conferma del sestetto visto all’opera sul campo di Perugia, anche se non è escluso qualche inserimento in corsa, come già avvenuto nel corso della prima partita. L’allenatore Massimo Bellano racconta così il cambio di mentalità che ha chiesto fin da inizio stagione alle giocatrici azzurre: “Ci siamo dati l’obiettivo di competere, non solo di partecipare. Non vogliamo limitarci a fare un’accademia della pallavolo, magari tecnicamente molto valida ma fine a se stessa, bensì misurarci ad armi pari con le altre squadre. Il nostro traguardo deve essere questo: incontrare delle difficoltà, imparare a risolverle e riuscire a imporci sulle avversarie”. La Polisportiva Due Principati Givova Baronissi è approdata in questa stagione in Serie A2, rilevando il titolo sportivo dalla Porto Robur Costa Ravenna. Il coach Ivan Castillo, di origini cubane, ritrova invece la categoria dopo ben 16 anni di assenza, ma ha all’attivo una lunga esperienza nei campionati di B1 e B2. Tra le giocatrici, da tenere d’occhio soprattutto la cubana Yaremis Mendaro Leyva, che nel primo turno di campionato ha messo a segno ben 25 punti; il punto di domanda riguarda invece il possibile impiego della slovacca Miroslava Kijakova, non disponibile domenica scorsa. In sua assenza i posti 4 saranno Serena Moneta (ex di Busto Arsizio in A1) e Giorgia Quarchioni; al centro giocheranno il capitano Marilyn Strobbe e Marianna Vujko, mentre la palleggiatrice sarà Giorgia Avenia, proveniente da Caserta, e il libero Marianna Maggipinto. A disposizione la palleggiatrice Baruffi, l’opposto Sabato, la schiacciatrice Ferrara, le centrali Gagliardi, Prestanti e Petruzzella e il secondo libero Pedone.
    La gara sarà arbitrata da Sergio Pecoraro di Palermo e Marta Mesiano di Bologna.
    Credit Foto: Giorgio Palazzoni-Volleyfoto.it

     
  • Tutto pronto per il via dei Campionati Nazionali di Serie B

    FederVolley 22 ottobre 2017 14:06 no comments

    Dopo mesi di attesa tutto è pronto per il via dei Campionati Nazionali di Serie B che scatteranno questo week end. In tutt’Italia le quasi 300 squadre della Serie B maschile, Serie B1 e B2 femminile, animeranno i palazzetti del nostro paese, dando vita a una lunga cavalcata che si concluderà il 5 maggio 2018 con le ultime gare della regular season. Dal 12 maggio, invece, le migliori formazioni si daranno battaglia nei play off per conquistare le promozioni di categoria che verranno decise entro il 10 giugno. La grande base del volley si appresta quindi a vivere un’altra esaltante stagione, fatta di sfide sul campo, ma anche e soprattutto caratterizzata dal clima di sportività che da sempre contraddistingue la pallavolo italiana.
    Questi i numeri, le formule e le date dei campionati di Serie B
    Inizio dei Campionati: 14 e 15 ottobre 2017.
    Soste del Campionato: 23 e 30 dicembre 2017 e 27 gennaio e 31 marzo 2018.
    La regular season termina il 5 maggio 2018.
    Organici – Promozioni – Retrocessioni – Play off
    Serie B Maschile 108 squadre (4 gironi da 14 e 4 da 13 squadre)
    La 1^ e 2^ classificata di ciascun girone partecipano ai Play off Serie B per stabilire le 6 promozioni nella serie A2 2018/2019.
    La 12^-13^ e 14^ classificata di ciascun girone retrocedono nella serie C 2018/2019 (nel girone a 13 squadre retrocedono la 12^ e 13^ classificata).
    La 11^ classificata di ciascun girone partecipano ai Play out per stabilire altre 3 retrocessioni nella serie C 2018/2019.
    Serie B1 Femminile 56 squadre (4 gironi da 14 squadre)
    La 1^ classificata di ciascun girone viene promossa nella serie A2 2018/2019.
    La 2^ e 3^ classificata di ciascun girone partecipano ai Play off Serie B1 per stabilire un’altra promozione nella serie A2 2018/2019.
    La 12^-13^ e 14^ classificata di ciascun girone retrocedono nella serie B2 2018/2019.
    Serie B2 Femminile 126 squadre (9 gironi da 14 squadre)
    La 1^ classificata di ciascun girone viene promossa nella serie B1 2018/2019.
    La 2^ e 3^ classificata di ciascun girone partecipano ai Play off B2 per stabilire le altre 3 promozioni nella serie B1 2018/2019.
    La 11^-12^-13^ e 14^ classificata di ciascun girone retrocedono nella serie C 2018/2019.
    I Play off promozione avranno inizio il 12 maggio 2018 e termineranno il 10 giugno 2018.

     
  • Addio World League e Grand Prix: dal prossimo anno nasce la Volleyball Nations League

    FederVolley 22 ottobre 2017 14:06 no comments

    A Parigi, durante le celebrazioni per il 70esimo anno dalla fondazione, la Fivb ha ufficializzato un’importante novità: la nascita della Volleyball Nations League. Il nuovo format comprenderà sia le squadre maschili che quelle femminili e sostituirà dal prossimo anno due storici appuntamenti quali World League e World Grand Prix. Sia il torneo maschile che quello femminile saranno formati da 16 squadre: 12 sono le formazioni fisse, mentre le restanti 4 (definite challenger) si giocheranno il posto di anno in anno. Ogni paese appartenente alla prima fascia ospiterà una pool. Tutte le nazionali durante la fase a gironi disputeranno 15 partite con la formula del Round Robin, come accadeva per il World Grand Prix. L’Italia come da tradizione è stata inserita nel gruppo fisso delle squadre che prenderanno parte sia alla competizione maschile che a quella femminile.
    Questa la composizione completa dei due tornei
    Volleyball Nations League Maschile: Brasile, Italia, USA, Cina, Serbia, Francia, Argentina, Iran, Polonia, Germania, Giappone e Russia (squadre Fisse). Australia, Corea del Sud, Canada e Bulgaria sono i challenger teams.
    Volleyball Nations League Femminile: Brasile, Italia, Stati Uniti, Cina, Serbia, Paesi Bassi, Thailandia, Turchia, Corea del Sud, Germania, Giappone e Russia (squadre Fisse). Argentina, Repubblica Dominicana, Polonia e Belgio sono i challenger teams.
    Nel corso dell’evento, al quale ha partecipato in rappresentanza dell’Italia il Presidente Cattaneo, il numero uno Mondiale Dr. Ary S. Graça ha spiegato i principali motivi che hanno portato a questo nuovo format. L’obiettivo della Volleyball Nations League sarà quello di aumentare il livello sportivo dei tornei, coinvolgendo un numero sempre maggiore di spettatori e creando una piattaforma condivisa a livello mondiale per permettere agli atleti di competere e crescere. Creare lo stesso format per uomini e donne, inoltre, promuoverà l’uguaglianza nella pallavolo, rendendola anche più semplice e coinvolgente da seguire.