Archive for category: Lega Volley Femminile

  • Si raduna la Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta, domani il primo allenamento: entusiasmo alle stelle per le rosanero

    Lega Volley Femminile 19 agosto 2018 20:25 no comments

    Entusiasmo, gioia e voglia di iniziare. C’è tutto questo nel raduno della Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta che oggi pomeriggio (domenica 19 agosto) ha dato ufficialmente il via alla stagione agonistica 2018/19. Non è mancato all’appuntamento l’allenatore Luca Cristofani che una ad una ha conosciuto e salutato tutte le sue atlete per il prossimo campionato di Serie A2. Le pallavoliste della Volalto 2.0 sono arrivate a Caserta col sorriso, consapevoli di iniziare una nuova avventura che si annuncia avvincente e vincente. All’appello (per ora) manca solamente l’opposto Maria Josè Perez. La venezuelana ha bisogno del ‘visto’, una procedura per poter entrare in Italia: l’iter burocratico è già stato avviato dalla società e così anche la ‘bomber’ rosanero potrà unirsi al resto del gruppo. Domani al primo allenamento il direttore sportivo Arcangelo Madonna presenterà alla squadra anche le tre atlete casertane (che saranno presto annunciate) che completeranno il roster. “Abbiamo un gran bel gruppo – ha affermato coach Luca Cristofani – e non nascondo che è sempre emozionante iniziare una nuova stagione. I prossimi giorni di allenamento serviranno anche per conoscerci e per capire la condizione fisica delle atlete. Poi attenderemo Perez per iniziare a pensare anche all’aspetto tattico. Conosco già alcune ragazze che ho avuto con me e non vedo l’ora di rivederle in campo”. Guardando alla squadra e al futuro è chiaro che gli obiettivi della società significano anche una grossa responsabilità per l’allenatore: “Siamo pronti a fare bene, c’è un bel mix tra giovani promesse ed esperienza. Servirà tanto lavoro per far girare al meglio la squadra. Il mercato ci ha regalato bei colpi, ora la parola passa al campo”. Domani (lunedì 20 agosto) il primo allenamento della nuova Volalto 2.0 Caserta targata Golden Tulip. Parte l’avventura: sarà straordinario viverla con tutta la città!

     
  • L’esordio in A di De Nardi: “Non vedo l’ora di cominciare”

    Lega Volley Femminile 19 agosto 2018 12:35 no comments

    MARTIGNACCO – Nella stagione della promozione ha lasciato cadere a terra davvero pochi palloni, quest’anno sa che le toccherà una prova ancora più dura. Ma Giulia De Nardi, libero classe 1994 all’esordio in serie A2, è carica. “Non vedo l’ora di tornare in campo – commenta – si sta bene in vacanza, ma ora ho proprio voglia di ricominciare”. Con la fine del campionato Giulia si è concentrata sullo studio (frequenta la Magistrale di Scienze e Tecnologie alimentari a Udine e dovrebbe laurearsi a marzo) e ha staccato la spina dal volley. Un po’ di meritato riposo dopo una un’annata perfetta. “Per me è la prima esperienza in A e vivo questo momento con grande entusiasmo – aggiunge -. La squadra è più o meno la stessa di quella dell’anno scorso quindi ora sono contenta di rivedere le mie compagne e di iniziare questa nuova avventura”.

    Gli allenamenti cominceranno lunedì, poi, ad inizio ottobre, non si scherza più. “Non conosco le altre squadre, ma so che si sono rinforzate con nomi di esperienza – dice ancora Giulia -. Ci metteranno in difficoltà, ma speriamo di fare gruppo, di non abbatterci e di fare un buon campionato”. I buoni propositi ci sono. “Vogliamo fare bella figura – osserva -. Siamo una squadra giovane, che l’anno scorso è cresciuta molto. Quest’anno, che ce la giocheremo con atlete di alto livello, possiamo migliorare ancora”. Il campionato costringerà Caravello & co. a girare l’Italia, soprattutto nelle regioni del sud. “La gestione degli spostamenti sarà tosta, ma forse è meglio così rispetto alla divisione tra squadre a nord e a sud – conclude Giulia -. Mi preoccupa un po’ la fase delle tre gare ravvicinate (28 ottobre, 1 e 4 novembre): sarà complicato, ma ce la faremo”.

     
  • La società U.V.M.M. annuncia lo staff completo per la prossima stagione.

    Lega Volley Femminile 19 agosto 2018 12:15 no comments

    Montecchio Maggiore, 16 agosto 2018
    Lo staff tecnico di Unione Volley Montecchio Maggiore è pronto a partire tra riconferme e nuovi arrivi per la stagione sportiva 2018/2019.
    La società coadiuvata dal direttore sportivo Fausto Calzolari, in aprile ha comunicato l’arrivo del nuovo primo allenatore Alessandro Beltrami e a seguire, ha rinnovato l’incarico a Martino Volpini come suo secondo confermando la fiducia nel suo operato.
    Nuovo incarico invece per Adam Giraldo come terzo allenatore di rincalzo al gruppo e per il Team manager Mario Fangareggi, importante figura nel panorama del volley nazionale giocatore prima di altissimo livello e poi allenatore della massima serie.
    Confermato anche lo scoutman Alessandro Bianciardi, che ha fatto molto bene la scorsa stagione e che ha trovato una buona intesa fin da subito con il nuovo allenatore.
    Novità invece per quanto riguarda il preparatore atletico con incarico assegnato a Andrea Bertelli.
    Riconfermato anche tutto lo staff medico a partire dal coordinatore Loreno Bressan, al fisioterapista Alessandro Paiolo e al massaggiatore Gianfranco Baldin storica figura della società.

     
  • Ortolani e Melandri tra le 22 convocate per il Mondiale

    Lega Volley Femminile 18 agosto 2018 11:55 no comments

    In base alle indicazioni del commissario tecnico Davide Mazzanti, il 14 agosto è stata comunicata alla FIVB la lista delle 22 atlete della nazionale italiana per il Campionato del Mondo femminile 2018, che si svolgerà in Giappone dal 29 settembre al 21 ottobre.
    Sia Serena Ortolani che Laura Melandri, schiacciatrice e centrale della Saugella Monza, fanno parte dell’elenco stilato dal CT azzurro. Nelle prossime settimane il numero verrà poi ridotto a 14 nominativi, i definitivi per la rassegna iridata.
    Alzatrici – Carlotta Cambi, Ofelia Malinov, Rachele Morello, Alessia OrroCentrali – Cristina Chirichella, Anna Danesi, Sarah Fahr, Marina Lubian, Laura MelandriSchiacciatrici – Caterina Bosetti, Lucia Bosetti, Anastasia Guerra, Camilla Mingardi, Sylvia Nwakalor, Elena Pietrini, Miriam SyllaOpposti – Paola Egonu, Serena Ortolani, Anna NicolettiLiberi – Chiara De Bortoli, Monica De Gennaro, Beatrice Parrocchiale.

     
  • Lardini, lo scoutman Flavio Rocca nello staff. Preparazione al via lunedì 3 settembre

    Lega Volley Femminile 18 agosto 2018 09:15 no comments

    Flavio Rocca entra nello staff tecnico della Lardini. Lo scoutman torinese, classe 1978, è uno dei tanti volti nuovi della formazione filottranese che lunedì 3 settembre inizierà la preparazione pre-campionato. Laureato in Scienze Motorie all’Università di Torino, il neo addetto alle statistiche della Lardini ha maturato una notevole esperienza sia nel maschile che nel femminile, anche a livello internazionale. Ex giocatore, Flavio Rocca ha iniziato ad allenare appena diciottenne nel settore giovanile del Volley San Paolo di Torino, prima di avviare un percorso di lavoro nel Centro Ricerche Scienze Motorie del capoluogo piemontese. Nella stagione 2012/2013 la “chiamata” di Mauro Barisciani al Vbc Mondovì (B1 maschile) per ricoprire il ruolo di aiuto allenatore e scoutman. La stagione successiva la prima esperienza fuori dai confini nazionali, come addetto alle statistiche dello Sportclub Potsdam guidato in panchina da Alberto Salomoni e dal secondo Andrea Ebana: a fine stagione la formazione tedesca conquista uno storico quinto posto nella Bundesliga femminile. Il ritorno in Italia, a Mondovì (come assistente di Barisciani e scoutman), coincide con la promozione del 2015 in A2 del club piemontese, dove Rocca lavora anche nell’annata successiva. Nell’estate del 2016 l’incontro con l’attuale tecnico della Lardini Luca Chiappini, che lo vuole in Finlandia all’Hämeenlinna, esperienza formativa tra campionato e Champions. Nell’ultima stagione Flavio Rocca ha collaborato a distanza con la Battistelli San Giovanni in Marignano in un’annata che ha visto il club romagnolo vincere la coppa Italia di A2 e sfiorare la promozione in A1. Salto in massima serie che ora arriva con la Lardini Filottrano. “Affronto con grande curiosità e voglia di far bene questa prima esperienza in serie A1 femminile – sottolinea Flavio Rocca –. E’ un piacere enorme tornare a lavorare con Luca (Chiappini, ndr). La passione per i numeri e le statistiche è nata quando ancora giocavo a pallavolo. Mi piaceva già allora valutare le partite attraverso dei dati oggettivi, un’analisi che poi mi ha aiutato nel percorso da allenatore”.

     
  • Avvio stagione per S.lle Ramonda-Ipag. Novità anche nel direttivo.

    Lega Volley Femminile 17 agosto 2018 21:35 no comments

    Montecchio Maggiore, 17 agosto 2018
    All’Area Poggi di Verona ha preso ufficialmente il via la stagione sportiva 2018-19 per S.lle Ramonda-Ipag: DA OGGI SI FA SUL SERIO!
    Le atlete, condotte dal Team Manager Mario Fangareggi, si sono ritrovate con lo staff per l’inizio della fase di preparazione atletica.
    Saranno impegnate nelle prossime settimane, tra allenamenti tecnici ed amichevoli, in un continuo crescendo in vista del primo match di regular season in quel di Marsala il 7 di Ottobre. E proprio dai campi di beach volley si parte per costruire il nuovo gruppo, sotto la guida di Alessandro Beltrami, del secondo allenatore Martino Volpini e del preparatore Andrea Bertelli. La squadra è stata accuratamente costruita per dire la propria in un campionato certamente difficile come quello di A2, che nella scorsa stagione ha dimostrato di essere fortemente competitivo ed equilibrato. Quest’anno tra l’altro, la squadra vanta un’età media di 21,3 anni, la più bassa di sempre per l’UNIONE VOLLEY MONTECCHIO MAGGIORE, che metterà in campo atlete pronte a dare del filo da torcere a chiunque varchi le porte del Palacollodi.
    GRANDI NOVITA’ NEL DIRETTIVO DELLA SOCIETA’:
    Enilo Ziggiotto, anima e fulcro della Società da oltre 35 anni, dei quali ultimi 20 da Presidente, ha chiesto ai suoi più stretti collaboratori di “rallentare decisamente” il pressing attorno alla sua figura di presidente.
    Dichiara: “è giunto il momento di passare la mano, considerato che durante la stagione 2018-2019 compirò ottanta anni e che negli ultimi cinque sono entrati a far parte del Direttivo due persone, che si sono dimostrate competenti ed appassionate della pallavolo: Carla Burato e Fabio Maraia. Da qui la nomina il 26-07-2018 del NUOVO PRESIDENTE Carla Burato, forte del sostegno mio e di tutto il Direttivo. Nessun abbandono del mio ruolo attivo in seno al Consiglio Direttivo, dove rimarrò con la carica di Consigliere e Presidente onorario”.
    Il neo eletto presidente commenta: “è stato un lungo e consapevole percorso quello che mi ha portato qui oggi. Dal minivolley fino all’odierna carica, passando dal COL mondiali femminile di Verona 2014 a fianco di Fabio Maraia, attuale vice presidente della Società. Ho trovato persone che hanno avuto fiducia nelle mie capacità, particolarmente Enilo Ziggiotto, con il quale c’è stata fin da subito intesa proattiva: NULLA E’ DIVERSO DA IERI IN UNIONE VOLLEY MONTECCHIO MAGGIORE, SIAMO UNA SQUADRA”.
    Segno questo di continuità di una Società che negli anni ha saputo strutturarsi, attorniandosi di figure competenti e preparate, che ne hanno fatto una realtà solida e vincente.

     
  • Martinuzzo: “Allenatore valido e gruppo unito: possiamo salvarci”

    Lega Volley Femminile 17 agosto 2018 16:15 no comments

    MARTIGNACCO – E’ consapevole che sarà un’annata difficile, ma la parola d’ordine è “tranquillità”. Linda Martinuzzo, centrale classe 1992, comincia la sua seconda stagione con la maglia della Libertas Martignacco senza troppi patemi d’animo. “Sono tranquilla. Abbiamo un allenatore valido e sono contenta perché il gruppone di base che è riuscito a conquistare la promozione è rimasto – comincia -. L’anno scorso la forza del gruppo è stata fondamentale: la speranza è che le nuove arrivate si inseriscano bene e che si ricrei quell’atmosfera”. La società ha scelto Syria Tangini per completare il reparto dei centrali. “L’ho vista giocare ed è una buona centrale – ammette -. Sarà una bella sfida a tre. Paura di fare panchina? No, l’unica cosa che mi interessa è che la squadra riesca a vincere”.

    Dopo le esperienze a Reggio Emilia, Soverato, Caserta e Matera, per la giocatrice nata a Pordenone quello in A2 non è certo un esordio. “Dalla B1 all’A2 il livello sale abbastanza, non sarà facile – aggiunge Linda –. Dovremo trovare i giusti equilibri anche perché siamo una squadra giovane e molte di noi non hanno mai giocato in A. Ma sono sicura che nei momenti di difficoltà riusciremo a rialzarci”. Dando uno sguardo al campionato e alle avversarie, per Linda resta il campo l’elemento che farà la differenza. “Tante squadre si sono rinforzate con giocatrici d’esperienza, ma spesso non è il nome che conta – osserva ancora -. Credo sia importante che il gruppo funzioni, che riesca a dare il meglio quando scende in campo. La suddivisione in due gironi non dà certezze, quindi vedremo come andranno le cose: secondo me ci possiamo salvare”.

     
  • DEFINITO LO STAFF TECNICO: CONFERME PER ZANARDO E LAISE, IL NUOVO PREPARATORE E’ MARCO DA LOZZO

    Lega Volley Femminile 17 agosto 2018 13:46 no comments

    Si avvicina il 3 settembre, inizio ufficiale della stagione dell’Imoco Volley Campione d’Italia, e la società ha definito lo staff tecnico in tutti i suoi componenti: MILO ZANARDO, trevigiano classe ’79, dopo l’annuncio dei giorni scorsi dei vice Simone e Lionetti, va a completare il confermatissimo tris di allenatori che ha affiancato coach Santarelli nella scorsa stagione e sarà ai nastri di partenza con immutate ambizioni nel 2018/19.
    Novità sul fronte del preparatore atletico con l’arrivo nello staff gialloblù di MARCO DA LOZZO (foto), 34 anni, un “enfant du pays” visto che è originario di San Vendemiano. Professionista di provata esperienza, dal 2010 ha lavorato con coach Montagnani a Padova in A2 e A1 maschile e in seguito ha avuto anche l’esperienza in Giappone ai Suntory Sunbirds fino al 2014. Dal rientro in Italia il passaggio al femminile seguendo la preparazione di Rovigo in A2, poi in A1 con l’Igor Novara di coach Pedulla, la Pomì Casalmaggiore di coach Caprara, il Targoviste con Guillermo Hernández in Romania e la nazionale finlandese under 19 di Luca Chiappini.
    Confermata anche la fondamentale figura dello scout man, che sarà ancora ELIA LAISE, 37 anni di Cattolica, alla sua seconda stagione in gialloblù.
    su www.imocovolley.it il comunicato e le dichiarazioni