Ad Modena campioni della Volleyland Cup - Coppa Italia Assago due giorni a puro volley con Volleyland! Nella sua undecesima edizione Modena si aggiudica la Coppa Italia per il secondo anno consecutivo battendo il  Trentino Volley per 3-0 nella finalissima di domenica.

 

Semifinali:

Ma la storia inizia sabato pomeriggio. Nella prima semifinale si scontravano la Sir Perugia e Modena. Due squadre che lottano sempre le prime posizioni. E’ stato uno scontro di alto livello dove alla fine di ogni set era Modena a spingere  di più per vincere. Con parziali di 20-25, 25-16, 25-22 e 25-22 i modenesi si hanno assicurato la finale.

Inizia meglio Perugia che si mostrava forte su tutti i fronti, ma Modena rimonta subito e pareggia nel secondo set. Il terzo e il quarto parziale si sviluppano in maniera omogenea, ma è sempre la squadra di Lorenzetti che prende il vantaggio necessario nella parte finale.  Modena festeggia. Perugia invece torna a casa ma sapendo che ha dato tutto in campo, ha tentato tutto  per poter arrivare in finale.

Un’altra storia quella di Macerata e Trento. La partita raggiunge il tie break con dei momenti di pura adrenalina. Ma sono quelli del Trento che vanno in finale battendo Civitanova 3-2 (25-19, 17-25, 25-22, 25-27 e 15-11) in 133 minuti. La partita più lunga del torneo, senza dubbio. Una partita che non ha visto una squadra dominare, ma ha vissuto di continui ribaltamenti di fronte. Alla fine è Trento che dimostra di avere quel qualcosa in più che le permette di raggiungere Modena in finale.

Finale:

Tutto il pubblico si aspettava una partitona! Il Mediolanum Forum era pieno e colorito. E la partita c’è! Un vero spettacolo con due delle migliori squadre italiane del momento. Anche se il risultato finale segna un 3-0 per Modena, entrambe le squadre sono stati brillanti. Solo il terzo set (25-13) vede una egemonia dei modenesi. L’equilibro durava fino alla zona finale dove ancora una volta Modena trovava la magia per chiudere i set.

Un giusto vincitore: alziamo i drink, Volleyland è tornata e ha il suo campione: Modena.

 

Tags