By federvolley.it
Vigna di Valle. Arriva la prima vittoria in campionato per il Club Italia CRAI Roma che tra le mura amiche del Centro Federale di Vigna di Valle ha battuto al tie-break 3-2 (16-25, 25-18, 25-15, 20-25, 15-13) la Mosca Bruno Bolzano in un vero e proprio scontro diretto. Primi due punti in graduatoria dunque per i giovani azzurrini che hanno voluto fortemente questo primo, meritato successo in campionato maturato al termine di una gara equilibrata e difficile.
Perso il primo parziale i ragazzi di Monica Cresta sono riusciti a ribaltare la situazione portandosi sul 2-1. Quando però la situazione sembrava avviata verso una conclusione in loro favore, i bolzanini si sono rifatti sotto impattando la gara sul 2-2. Nel tie-break, però Cantagalli e compagni sono stati davvero bravi a spuntarla nelle fasi conclusive e, dopo aver fallito un primo match ball, hanno fatto loro la partita chiudendo sul 15-13.
La formazione federale è scesa in campo con Salsi in regia, Cantagalli sulla sua diagonale, Gardini e Recine schiacciatori, Cortesia e Mosca al centro e Federici libero. Tra i ragazzi del Club Italia in evidenza Cantagalli con 22 punti e Recine con 21, ma in generale è stata davvero positiva la prova di tutti i ragazzi che hanno collezionato 13 muri (5 di Cortesia), il 41% in ricezione e il 44% in attacco. Monica Cresta: “Sono davvero felice, la gara è stata combattuta e difficile, per due set abbiamo regalato molto, ma poi i ragazzi sono stati bravi a cambiare marcia quando ce n’era bisogno. Sapevamo che potevamo giocarcela alla pari e coì è stato. Ora vorrei che i ragazzi giocassero con questo piglio tutti insieme. Spesso paghiamo delle prove altalenanti, ma questo fa parte del processo di crescita che stiamo portando avanti. Le vittorie aiutano il morale di tutti noi”.
Club Italia CRAI Roma- Mosca Bruno Bolzano: 3-2 (16-25, 25-18, 25-15, 20-25, 15-13)
Club Italia Crai Roma: Gardini 15, Cortesia 13, Recine 21, Cantagalli 22, Salsi 3, Mosca 3, Federici (L). Baciocco, Rondoni (L). Ne: Sperotto, Panciocco, Stefani, Dal Corso, Ferri. All. Cresta.
Mosca Bruno Bolzano: Zappoli 7, Bleggi 2, Boswinkel 33, Quartarone 3, Paoli 7, Galabinov 12, Thei (L). Baldazzi, Ingrosso 1, Spagnuolo, Bressan 1. Ne: Candeago. All: Burattini
Arbitri: Di Bari, Somansino
Durata set: 23′, 25′, 21′, 24′, 19
Club Italia: a 7 bs 15 mv 13 et 30
Bolzano: a 2 bs 10 mv 11 et 24

Continua a leggere: FederVolley

Tags