Bahar Toksoy GuidettiIl mosaico della nuova Savino Del Bene si sta completando. A far compagnia al centro a Federica Stufi sarà Bahar Toksoy Guidetti. Questa volta è l’Italia a togliere una stella dal campionato turco, un arrivo voluto sia dallo staff tecnico sia dalla società che ha raggiunto un obiettivo fondamentale per le ambizioni della prossima stagione. La Toksoy, nata a Eskişehir, 6 febbraio 1988, può vantare già un’esperienza internazionale da veterana e soprattutto un “muro” letale, uno dei migliori di tutta Europa. Devastante anche a servizio. Carismatica, trascinatrice e con tanta voglia di dimostrare anche a Firenze un valore tecnico indiscutibile. La carriera ne è lo specchio fedele.Inizia il professionismo nello Yeşilyurt Spor Kulübü, con il quale resta legata per due stagioni tra il 2004 ed il 2006.

Nel 2006 si trasferisce al VakıfBank Spor Kulübü, squadra con la quale vince la Challenge Cup 2007-08. Non passa molto per il suo esordio con la Nazionale nel 2008 e solo un anno dopo vince la medaglia d’argento ai Giochi del Mediterraneo. Nel 2010 sempre con la Nazionale si aggiudica la medaglia di bronzo all’European League.

Nel 2011, con il suo club, conquista la Champions League 2010-11, mentre con la Nazionale vince la medaglia di bronzo al Campionato Europeo 2011 e al World Grand Prix 2012 e quella d’argento ai XVII Giochi del Mediterraneo. Nella stagione 2012-13 conquista la Coppa di Turchia, per la seconda volta la Champions League ed il campionato venendo premiata come miglior muro della competizione. Nella stagione successiva vince la Supercoppa turca, la Coppa del Mondo per club, la Coppa di Turchia e il campionato. Nel corso del campionato 2014-15 vince nuovamente la Supercoppa turca.

Questa è la carriera di una ventisettenne, un lungo elenco di successi personali e di squadra che riflettono l’immenso valore di Bahar Toksoy Guidetti.

Massimo Toccafondi: “Arrivare alla Toksoy è stato difficilissimo, era la nostra prima scelta nel suo ruolo da quando ci siamo imposti di migliorare roster e obiettivi. La soddisfazione è tanta anche se sarà il campo a decidere come stiamo operando sul mercato. Siamo, comunque, felici di essere arrivati a una giocatrice di tale caratura internazionale. Il roster sta prendendo forma ma c’è ancora tanto da lavorare”

Palmarès
Club

Scudetto Campionato turco: 2

2012-13, 2013-14

Coppa di Turchia: 2

2012-13, 2013-14

Turchia Supercoppa turca: 2

2013, 2014

Coppa del Mondo per club: 1

2013

Champions League: 2

2010-11, 2012-13

Challenge Cup: 1

2007-08

Nazionale

Giochi del Mediterraneo 2009

Medaglia di bronzo all’ European League 2010

Medaglia d’argento all’ European League 2011

Giochi del Mediterraneo 2013

Premi individuali

2010 – Torneo di qualificazione europeo al World Grand Prix 2011: Miglior muro

2011 – Campionato europeo: Miglior servizio

2011 – Coppa del Mondo per club: Miglior servizio

2013 – Lega turca: Miglior muro

2014 – Liga turca: Miglior servizio

Tags