Alice Degradi

La rosa della Unendo Yamamay Busto Arsizio 2014/2015 si completa con gli ultimi due innesti, le schiacciatrici Alice Degradi e Valentina Rania.

I tifosi della Unendo Yamamay Busto Arsizio hanno avuto modo di conoscerla bene nella scorsa stagione per le numerose convocazioni da parte di Carlo Parisi e per le positive risposte fornite quando chiamata ad entrare sul taraflex: è Alice Degradi, nelle ultime due stagioni in forza alla UYBA di serie B1 e recente protagonista alle finali nazionali con la maglia della squadra under 18. Tutto quel che di buono Alice ha messo sul campo non è passato inosservato e oggi arriva per lei la più bella delle promozioni: Degradi farà infatti parte del roster 2014/2015 della prima squadra. La schiacciatrice pavese, nata il 10 aprile 1996 ed alta 181cm, ha iniziato la carriera proprio a Pavia, con la Riso Scotti, squadra nella quale ha militato da giovanissima per due stagioni (2010/2011 e 2011/2012) disputando due campionati di serie A1.

Dotata di ottime qualità nei fondamentali di seconda linea e tecnicamente ben dotata anche in fase offensiva, Alice Degradi ha già vestito la maglia azzurra della nazionale: in particolare nel suo palmares è da segnare con il circoletto rosso il secondo posto agli europei pre-juniores del 2013.
Ecco le parole dell’emozionata Alice Degradi: “Sono felicissima perchè conosco già l’ambiente e so che essere qui a Busto Arsizio significa allenarsi e giocare ad altissimi livelli. Fare parte della rosa delle dodici mi emoziona davvero. E’ vero che ho esordito in A1 a 15 anni con la Riso Scotti Pavia, ma ora sarà tutta un’altra cosa: vorrei ringraziare i miei allenatori della B1, Matteo Lucchini e Alessandro Rondanini, per avermi seguito tanto nell’ultima stagione così bella per me. Oltre all’esperienza con la serie A, porterò infatti sempre con me anche la vittoria del titolo regionale con l’Under 18. Vorrei ringraziare anche i tifosi biancorossi che l’anno scorso, nonostante io non fossi stabilmente in rosa, mi hanno fatto sentire parte della squadra come tutte le altre ragazze. Ora sono impegnata con la nazionale juniores in vista degli Europei di fine agosto, poi il mio pensiero sarà solo per UYBA”.

Valentina Rania, nata a Riva del Garda il 24 marzo 1985, è una schiacciatrice di 183cm di altezza, dal 2004 sempre in serie A2, fatta eccezione per le due esperienze in B1 a Santa Croce e Fontanellato. In A2 la giocatrice trentina ha vestito le maglie di Padova, Cremona, Santa Croce, Piacenza Fontanellato e nell’ultima stagione quella del Savino del Bene Scandicci. Con la squadra toscana ha confermato le proprie attitudini di giocatrice tecnica e, come Alice Degradi, dotata di ottima predisposizione per difesa e ricezione, ma importante riferimento anche in attacco (195 punti per lei nelle 26 gare disputate).

Ecco la prima dichiarazione di Valentina Rania alla UYBA: “Per ogni giocatrice arrivare a giocare in serie A1 è stupendo, se poi è a Busto Arsizio lo è ancora di più. Sono onorata di questa chiamata, una occasione fantastica. Certo per me sarà tutto da scoprire, ma quello biancorosso è un ambiente di cui tutti parlano benissimo e la società credo non abbia bisogno di presentazioni. Negli anni di serie A2, culminati con l’ultima positiva stagione a Scandicci con cui ho raggiunto la semifinale playoff, ho accumulato tanta esperienza. Ora mi aspetta un anno di maturazione e crescita: avrò la possibilità di giocare con tante campionesse e di partecipare alla Champions League che ho sempre visto solo in tv: il mio compito sarà farmi trovare pronta ogni volta che il coach mi chiamerà in causa, soprattutto per difendere e ricevere, i fondamentali che mi piacciono di più e mi riescono meglio. Durante l’estate mi rilasserò, ma non smetterò di allenarmi: voglio farmi trovare prontissima per l’inizio della stagione”.

Il roster UYBA 14/15:
Palleggiatrici: Joanna Wolosz, Letizia Camera
Centrali: Freya Aelbrecht, Ciara Michel, Giulia Pisani
Schiacciatrici: Helena Havelkova, Francesca Marcon, Rebecca Perry, Valentina Rania, Alice Degradi
Opposto: Valentina Diouf
Libero: Giulia Leonardi

Questi i numeri di maglia scelti dalle farfalle: 2 Degradi, 3 Rania, 5 Michel, 6 Leonardi, 7 Marcon, 8 Perry, 9 Aelbrecht, 12 Camera, 13 Diouf, 14 Wolosz, 16 Havelkova, 17 Pisani.