Mina Kim (Foto D. Carabelli)

Mina Kim (Foto D. Carabelli)

Dopo tanti volti nuovi, arrivano anche due graditissime conferme per la Igor Volley Novara di Luciano Pedullà, che avrà a disposizione anche per il prossimo anno il “jolly” Valeria Alberti e la palleggiatrice Mina Kim.

Per Valeria Alberti (classe ’84, giocatrice in grado di offrire il proprio apporto alla causa sia nel ruolo di libero sia quale ricambio “universale” per Pedullà, per forzare in battuta o aiutare nei fondamentali di seconda linea) e Mina Kim (anche lei nata nel 1984) si tratta del terzo anno consecutivo in maglia azzurra: sono le uniche due atlete, tra quelle in rosa, che hanno sposato la causa della Igor fin dal primo giorno di attività.

Così il d.g. azzurro Enrico Marchioni commenta i due rinnovi: «Siamo felici di avere ancora con noi un’atleta come Mina che è stata, fin dall’inizio, una delle splendide protagoniste di questo progetto. La sua esperienza, anche europea (ha vinto, da gran protagonista della finale, la Coppa Cev con Busto Arsizio nel 2010, ndr), ci sarà molto utile. Valeria, invece, è un’atleta molto duttile, in grado di dare il proprio contributo alla squadra in tanti modi nel corso delle partite e anche lei, come Mina, prosegue in azzurro quella strada che ha percorso fin dai primissimi passi».

Con i rinnovi di Alberti e Kim prende sempre più forma il mosaico azzurro. «Come dicono i numeri, però – chiosa il d.g. Marchioni – non è ancora finita. Manca poco e la squadra sarà completa».