meijnersLa conferenza stampa che si è tenuta questa mattina, mercoledì 10 giugno 2015, presso Nordmeccanica S.p.A, è stata l’occasione per la società di annunciare il ritorno in maglia biancoblù di Floortje Meijners, svelare qualche dettaglio sui programmi della società per la prossima stagione e presentare alla stampa Leonardi, Marcon, Petrucci e il nuovo preparatore atletico Chittolini.

Il presidente onorario Antonio Cerciello ha aperto l’incontro con la stampa salutando Giulia Leonardi, Francesca Marcon e Alessandra Petrucci, presenti in sala: “Benvenute a Piacenza, Nordmeccanica è un’azienda leader nel mondo e desidera essere ai vertici anche nella pallavolo; a voi atlete che entrate ora a far parte del roster diamo la totale certezza di una struttura solida, conosciamo il vostro talento e da voi ci aspettiamo grandi risultati”.

Il presidente onorario ha poi annunciato che da ora in poi – per ragioni esclusivamente organizzative – la squadra si chiamerà esclusivamente Nordmeccanica Volley perdendo quindi la dicitura Rebecchi: “Giovanni Rebecchi continuerà ad essere al nostro fianco in questa esperienza, nulla fra di noi è cambiato” conclude Antonio Cerciello.

La parola è poi passata al presidente Vincenzo Cerciello: “Siamo soddisfatti della campagna acquisti, abbiamo cercato di essere il più possibile rapidi e in questo modo abbiamo bruciato la concorrenza di molti altri club – dichiara Cerciello – a suggello di un roster che si preannuncia davvero equilibrato e molto competitivo annunciamo il ritorno di Floortje Meijners. Non è stato facile poterla riavere con noi, i nostri sforzi sono stati davvero intensi, è un atleta al top della propria carriera con offerte economiche allettanti; ha deciso di accettare la nostra proposta e ne siamo lieti, la wild card che la Cev ci ha concesso per la prossima Champions League è un altro tassello che certamente  ha pesato nella sua decisione di tornare a vestire la maglia biancoblù”.

La stagione di Nordmeccanica Volley si preannuncia davvero densa di impegni ravvicinati e quindi un grande peso avrà anche il ruolo del preparatore atletico: “La componente atletica è davvero importante e abbiamo deciso di affidarci a Gian Paolo Chittolini, uomo di grande esperienza non solo italiana ma anche internazionale”, ha affermato Vincenzo Cerciello.

Giorgio Varacca, direttore generale di Nordmeccanica Volley, ha sottolineato le insidie di un campionato difficile in cui “sarà necessario lottare molto per vincere molto” ma ha anche esternato la propria soddisfazione per una campagna acquisti ricca di atlete di grande talento: “Melandri e Pascucci sono giovani e già nel giro della Nazionale, ora per esempio sono in partenza per Baku dove penderanno parte agli European Games proprio con la maglia azzurra. L’esperienza di Petrucci sarà molto utile alla squadra così come il ritorno di un’atleta come Meijners in questo momento così alto della sua carriera sono certo che darà una grande forza a questa squadra”.

Marco Gaspari, allenatore che ha guidato Nordmeccanica Volley per parte della scorsa stagione e che è stato confermato, si dichiara estremamente soddisfatto del roster a sua disposizione: “E’ stato compiuto dalla dirigenza un grande sforzo, il mio compito sarà quello di trovare a ciascuna giocatrice il ruolo nel quale può esprimere al meglio le sue potenzialità”.

La parola è poi passata alle tre giocatrici presenti, Giulia Leonardi e Francesca Marcon hanno sottolineato quasi in coro la forte alchimia che le lega: “Con Francesca siamo davvero amiche e la chimica che ci unisce anche sul campo è qualcosa di speciale” afferma Giulia Leonardi. Le fa eco Marcon che ringrazia Nordmeccanica per l’opportunità e dichiara la sua forte motivazione a voler raggiungere nuovi trofei e grandi soddisfazioni: “Le mie nuove compagne sono davvero forti, con alcune ci conosciamo molto bene per aver già giocato assieme, delle altre conosco le caratteristiche e sono fiduciosa che insieme lavoreremo al meglio”. Per Alessandra Petrucci si tratta di un ritorno a Piacenza con la maglia biancoblù, dopo l’esperienza del campionato 2009-2010 : “Quando ho ricevuto la chiamata per tornare a Piacenza, non ho esitato ad accettare, è un onore per me far parte di questa squadra, darò tutta me stessa per dare il mio contributo insieme alle mie compagne”.

Gian Paolo Chittolini, di Salsomaggiore Terme, ha esordito come preparatore atletico nella pallavolo nella stagione 1989-1990 alla Maxicono Parma, vanta un palmares di vittorie davvero invidiabile: già nello staff azzurro con Montali nella sua bacheca campeggiano 2 titoli europei con la Nazionale azzurra, 2 mondiali per club, 2 Supercoppe italiane, 2 coppe Cev tanto per citare solo alcune delle sue vittorie. “Ho accettato con entusiasmo la chiamata della Nordmeccanica, la società vanta un’invidiabile organizzazione e io sono orgoglioso di poterne fare parte”.

Tags