Foto D. Carabelli

Foto D. Carabelli

PISANI: Dopo un anno di prestito alla Openjobmetis Ornavasso Giulia Pisani torna alla Unendo Yamamay Busto Arsizio. E’ un graditissimo ritorno quello della centrale toscana, nata a Pisa il 4 giugno 1992, sia per i tifosi che non l’hanno mai dimenticata e che ad ogni incontro con la ragazza, pur avversaria, le hanno tributato autentiche ovazioni, sia per l’atleta stessa, che non ha mai nascosto di aver lasciato il suo cuore al Palayamamay. Giulia Pisani, che oltre alla qualità pallavolistiche riporterà nel team anche la sua proverbiale carica agostica, ritroverà a Busto Arsizio Francesca Marcon e Giulia Leonardi, compagne del meraviglioso triplete del 2011/2012 e dello storico terzo posto in Champions League del 2012/2013.

Raggiante l’atleta pisana: “Dimenticare il clima di Busto Arsizio e le emozioni vissute in due anni intensissimi è impossibile. Sono stracontenta di tornare, ho sempre tenuto questa società nel mio cuore e appena mi ha ricontattato, pur valutando anche altre offerte di mercato, non ho avuto dubbi: UYBA è qualcosa che io ho dentro di me. Amo il Palayamamay e tutto ciò che gira attorno alla squadra ed anche la vetrina della Champions è una opportunità da sfruttare al massimo: torno per cercare di essere protagonista e di dare il massimo per il gruppo, in una stagione che mi auguro ricca di successi. Torno dopo un anno difficile ad Ornavasso, complicato per tanti motivi, ma al contempo positivo per me perchè sono riuscita a rientrare in campo grazie allo staff medico e tecnico che mi hanno rimesso in piedi e praticamente reinsegnato da zero a giocare a pallavolo: stare ferma per tanti mesi è stata durissima. Ora ci sono e sono contenta di ritrovare anche Francesca Marcon e Giulia Leonardi, con le quali non ho mai perso i contatti. Con Giulia mi vedo spesso anche nel periodo estivo al mare. Attendo con ansia di cominciare la preparazione a Busto Arsizio, e nel frattempo continuerò ad allenarmi in palestra e giocando a beach volley”.

Miss Murone è tornata! Welcome Back Piso!

(Uff. Stampa)

FIORIN: Un’ altro tassello per la formazione 2014/15 dell’Imoco Volley, la conferma di Valentina Fiorin, schiacciatrice azzurra che è a Conegliano dalla nascita del club, attualmente impegnata con la Nazionale italiana nella preparazione ai Mondiali.

Dal suo arrivo all’inizio dell’avventura della società, Vale Fiorin, 29 anni veneta di Vigonovo, si è imposta come una delle colonne della squadra e la sua crescita sia sul piano tecnico che di leadership è stata notevole, imponendosi sia in Italia che in Europa come una delle schiacciatrici di riferimento. Infatti già lo scorso anno, al suo rientro in Italia dopo l’esperienza in Giappone, dopo il suo grande finale di stagione con l’Imoco, rientrò nel giro azzurro e anche quest’estate dopo aver giocato un’ottima annata con le Pantere è stata convocata con l’obiettivo-Mondiali.

Dopo le conferme di Nikolova e Barazza e l’arrivo di Glass al palleggio un’altra giocatrice importante, giocatrice veneta e amatissima dai tifosi, per il nuovo coach Nicola Negro è un’altra tessera che va a posto nel mosaico dell’ambiziosa Imoco Volley che si va delineando per il 2014/215.

“Sono molto contenta di rimanere a Conegliano – ha detto la schiacciatrice che terrà il suo n°6 all’Imoco Volley -, una squadra, una tifoseria e un club che per me sono come una famiglia ormai. E’ stato facile trovare l’accordo con la società per prolungare il mio contratto, l’Imoco era indubbiamente la prima opzione ed è un onore aver riscontrato che società e allenatore abbiano ancora puntato su di me per la nuova stagione. Sono qui dall’inizio della giovane storia della società, qui a Conegliano sto benissimo, sono vicino a casa, ma soprattutto ho trovato la mia dimensione ideale sia in campo che fuori. Ora sono concentrata sulla Nazionale, ma poi sarò pronta per la nuova stagione con l’Imoco per provarci ancora, è un bellissimo ambiente che ci vuole bene e ce lo dimostra sempre, tanto è vero che tanti tifosi sono venuti anche a vederci a San Bonifacio nelle prime amichevoli azzurre e ci hanno fatto sentire tanto affetto. Penso che la società stia lavorando bene nel comporre il team e che potremo toglierci belle soddisfazioni la prossima stagione.”

Coach Nicola Negro commenta così la prima parte del mercato Imoco Volley: “Valentina è una giocatrice esperta, una delle schiacciatrici di posto 4 più solide del campionato italiano e sono soddisfatto che sia rimasta con noi. Una giocatrice completa nei fondamentali, sia di prima che di seconda linea, che sarà molto importante nella nostra squadra. Per quanto riguarda la nuova squadra, con la dirigenza abbiamo valutato le conferme e gli obiettivi di mercato, stiamo procedendo e il punto di partenza è molto buono. Glass, il nuovo arrivo, è una palleggiatrice moderna, forte fisicamente e brava sul piano tecnico, in più nonostante sia giovane con i club e con la nazionale, dove da quattro anni si alterna nel ruolo di titolare, ha accumulato una notevole esperienza internazionale.”

(Uff. Stampa)