Joe KauliakamoaVolley A1 maschile Superlega, un hawaiano per Powervolley Revivre Milano: Joe Kauliakamoa

Il giovane palleggiatore, classe 1989, arriva dalla Cmc Ravenna dove ha disputato la massima serie nella scorsa stagione. Le sue prime parole da giocatore meneghino: “Sfida avvincente, mi sento più preparato dopo un anno in Italia”


MILANO, 1 LUGLIO 2014 – Un hawaiano per Powervolley Revivre Milano. La società meneghina, infatti, ha ingaggiato Joe (Joseph Clarence all’anagrafe) Kauliakamoa, giovane palleggiatore reduce dalla stagione in A1 con la Cmc Ravenna. Nato il 12 agosto 1989 a Honolulu, Kauliakamoa è alto un metro e 98 centimetri e prima di approdare a Ravenna aveva militato in Slovacchia nel Volley Team Unicef Bratislava, esperienza arrivata dopo esser cresciuto nella Brigham Young Universitiy di Provo, nello stato dello Utah.
Il palleggiatore hawaiano farà coppia in cabina di regia con il confermato Giordano Mattera e si aggiunge agli arrivi del libero Marco Rizzo, del centrale Giorgio De Togni e dello schiacciatore Robert Horstink, oltre alle conferme di Andrea Cerbo, Milan Bencz e Damiano Valsecchi.
LE PAROLE DEL GIOCATORE – “Giocare l’A1 italiana – spiega Kauliakamoa – è un grande onore e penso che il livello sia molto alto. E’ un campionato molto impegnativo, perché molte squadre hanno diversi grandi giocatori. Amo le sfide e sono entusiasta di tornare per giocare anche la prossima stagione in Italia”. Questa volta con la maglia della Revivre. “Mi piace – continua il palleggiatore hawaiano – la città di Milano e ritengo che sia una buona occasione per iniziare qualcosa di nuovo in una città più grande. Non vedo l’ora di iniziare la prossima annata e dopo la mia prima stagione in Italia con Ravenna mi sento ancora più preparato. Milano sta per diventare una grande squadra e personalmente sono pronto”.