Girls' Youth WC 2011 - Serbia (SRB) vs. Poland (POL)L’Obiettivo Risarcimento non perde tempo: prende sempre più forma la squadra che dal 17 ottobre (data dell’inizio del campionato) debutterà ufficialmente nella massima serie. Il Presidente Grison e il Team Principal Rossetto hanno trovato nel talento serbo Bianka Buša (classe 1994) la terza schiacciatrice-ricevitrice della rosa, che va ad unirsi alle italiane Cella e Partenio.

Per Bianka sarà il primo anno lontano dal suo Paese, dopo 5 stagioni al Partizan Vizura Belgrado – dove ha vinto due scudetti e una Coppa di Serbia. In mezzo tanta nazionale giovanile con 4 medaglie europee (argento under 18 nel 2009, argento under 19 nel 2010, bronzo under 18 nel 2011 e argento under 19 nel 2012) e due partecipazioni ai mondiali (entrambe con la fascia di capitano): bronzo under 18 nel 2011 e settimo posto under 20 nel 2013. Per lei negli ultimi anni anche diverse convocazioni per gli stage della nazionale maggiore, con la quale sta lavorando anche adesso.

“E’ un’atleta che ha colto la mia attenzione sia per le doti in attacco, dove ha molta varietà di colpi considerata l’età, sia per un’ottima capacità in ricezione, cosa sempre più rara – commenta Rossetto – Ora la ragazza è con la nazionale serba per la fase di preparazione agli Europei, sarà sicuramente un’ottima occasione per accrescere la sua esperienza. Una cosa è certa: la ragazza verrà a Vicenza per dare un effettivo contributo al gioco della squadra”.

BIANKA BUŠA
Ruolo: schiacciatrice
Data di nascita: 25/07/1994 (Vrbas SRB)
Altezza: 188cm
2015-2016  – A1 – Obiettivo Risarcimento Vicenza
2010-2015  – A – Partizan Vizura Belgrado

Tags