Foto Worldofvolley.com

Foto Worldofvolley.com

E’ Valentina Serena la nuova regista dell’Obiettivo Risarcimento, che ha deciso di puntare sull’esperienza della regista veneta per il suo primo anno in A1.

Valentina ha esordito in A2 a sedici anni con San Donà, poi un lungo pellegrinaggio che l’ha portata a girare l’Italia in lungo e in largo (con la vittoria della Coppa Italia di A2 nel 2000, la promozione nella massima serie con Conegliano, la SuperCoppa nel 2011 a Busto) e tre esperienze all’estero, con la vittoria della Champions League nel 2010 con Ankara e la Coppa Cev nel 2013 con lo Muszyna.

Nella scorsa stagione avrebbe dovuto giocare a Bucarest, poi invece si è fermata per maternità e ora è pronta a riprendere la sua attività alla corte del presidente Grison.

“Non ho mai avuto dubbi sul fatto che sarei tornata a giocare – esordisce Valentina – anche perché mentre ero incinta la voglia di giocare è stata tanta e sono sempre rimasta nell’ambiente, sono  andata a vedere le partite di mia sorella e spesso la pallavolo è comparsa anche nei miei sogni… Vicenza mi ha fatto una buona proposta e presentato un bel progetto, inoltre io abito a Villafranca, i miei genitori a Mestre: giocherò a metà strada”.

Come ti immagini sarà il tuo ritorno da mamma? “Più consapevole. Ho sempre visto maggiore stabilità e costanza nelle atlete che tornavano a giocare dopo la maternità, spero sia così anche nel mio caso”, punto sul quale concorda anche il Team Principal Rossetto: “Il fatto che Valentina sia diventata mamma da poco non mi preoccupa, anzi, a dire il vero lo ritengo un valore aggiunto in termini di equilibrio psico-emotivo che potrà tornare utile nei momenti di alta tensione.

Il ruolo del palleggiatore penso sia il ruolo più delicato nell’allestimento della squadra – continua il tecnico vicentino – La promozione in A1 ha di fatto reso necessario l’arrivo di un’atleta di esperienza in grado di affrontare la categoria e di fornire sufficiente tranquillità alle compagne nella costruzione del gioco. Con Valentina c’è stato subito un buon feeling ed il progetto proposto dalla nostra società è stato condiviso appieno dalla giocatrice”.

VALENTINA SERENA
Ruolo: alzatrice
Data di nascita: 10/11/1981 (Oderzo – TV)
Altezza: 185cm

2015-2016  – A1 – Obiettivo Risarcimento Vicenza
2014-2015  – inattiva per maternità
2013-2014  – A – Igtisadchi Baku (AZE)
2012-2013  – A – Bank BPS Muszynianka (POL)
2011-2012  – A1 – Norda Foppapedretti Bergamo
2010-2011  – A1 –Yamamay Busto Arsizio
2009-2010  – A1 – Foppapedretti Bergamo (da gennaio, prima AnkaraGucu – TUR)
2008-2009  – A1 – Zoppas Industries Conegliano
2006-2008  – A2 – Zoppas Industries Conegliano
2005-2006  – A2 – Lines Tra.De.Co. Altamura
2004-2005  – A2 – Nuova S. Giorgio Pallavolo Sassuolo
2003-2004  – B1 – Conegliano
2002-2003  – B1 – Cuneo Volley
2001-2002  – A1 – Famila Imola
2000-2001  – A1 – Johnson Matthey Spezzano
1999-2000  – A2 – Granzotto San Donà
1998-1999  – B1 – Rinascita Firenze
1997-1998  – A2 – Co.Mont. Granzotto San Donà

Tags