nazionaleITALIA-TURCHIA 0-3 (16-25, 10-25, 17-25)

ITALIA: Camera, Sylla 5, Calloni 4, Loda 3, Pascucci 2, Melandri 3. Libero: Parrocchiale. Guerra 13, Caracuta, Spirito, Perinelli 3, Pisani 1. All. Soli

TURCHIA: Babat 5, Akman 11, Onal 8, Aydemir 4, Ozsoy 10, Ylmaz 15. Libero: Karadayi. N.e: Dalbeler, Uslupehlivan, Aslanyurek, Cansu, Ismailoglu, Kalac e Akin. All. Akbas.

Arbitri: Collados (Fra) e Ivanov (Bul)

Durata Set: 25’, 22’, 26. Spettatori: 1800.

Italia: 10 bs, 1 a, 4 mv, 22 et.

Turchia: 3 bs, 7 a, 8 mv, 9 et.

Baku. Prima sconfitta agli European Games per la nazionale italiana femminile, superata nella seconda giornata 3-0 (25-16, 25-10, 25-17) dalla Turchia. Le ragazze di Soli non hanno replicato la positiva prova offerta contro il Belgio, lasciando il controllo delle gara alle avversarie, presentatesi al gran completo con la formazione titolare. Come dimostrano i numeri le turche sono state superiori in ogni fondamentale, commettendo soprattutto molti meno errori (9 contro i 22 azzurri) e sfruttando bene la battuta 7 aces a 1.

Tra le italiane la miglior marcatrice è stata Anastasia Guerra che ha chiuso con 13 punti. Le azzurre torneranno in campo mercoledì 17 giugno contro l’Azerbaijan alle ore 13.30.

Diversi i cambi nella formazione iniziale rispetto a quella scesa in campo contro il Belgio: Camera per Caracuta, Loda al posto di Guerra e Melandri per Pisani. Confermate invece Pascucci, Sylla e capitan Calloni.

L’avvio è stato subito di marca turca, mentre l’Italia ha faticato ad entrare in partita dovendo subire il gioco delle avversarie. Nonostante i diversi cambi operati, dentro Loda, Caracuta e Spirito, le ragazze di Fabio Soli, complice un servizio poco efficace, non sono riuscite ad accorciare ed hanno ceduto (16-25).

Identico l’andamento della seconda frazione con le turche sempre avanti e la nazionale italiana costretta a rincorrere. Con il passare del gioco le azzurre hanno accumulato sempre più distacco e si sono dovute arrendere (10-25).

Nel terzo set Soli ha inserito Pisani e Perinelli dall’inizio e l’Italia in un primo momento è stata rimasta a contatto delle turche. Nella fase centrale del set, però, Calloni e compagne hanno subito un lungo break che di fatto ha chiuso il match (17-25).

FABIO SOLI: “Dopo la vittoria con il Belgio siamo tornati con i piedi per terra. La Turchia si è dimostrata in questo momento troppo superiore a noi. Penso che oggi ci abbia tradito anche la voglia di strafare, ho visto troppa foga che alla fine ci ha portato a commettere tanti errori. I primi due set sono andati molto male, mentre del terzo salvo il tentativo di reazione della squadra. Dovremo fare assolutamente meglio a partire dalla prossima partita con l’Azerbaijan.”

ANASTASIA GUERRA: “Logicamente siamo amareggiate per come è andata la gara. Sapevamo quanto la Turchia fosse forte e per questo magari non avevamo la pretesa di vincere, però potevamo fare meglio. Siamo entrate in campo troppo tese e secondo me a volte la troppa voglia di far bene ti toglie tranquillità, e quindi non riesci a esprimerti al meglio.”

VIDEO-INTERVISTE: Fabio Soli (qui) e Anastasia Guerra (qui)

Calendario Azzurre – 17/6 Italia-Azerbaijan (ore 13.30 diretta Sky Sport 3), 19/6 Polonia-Italia (ore 13.30), 21/6 Italia-Romania (ore 11.30). Gli orari di gioco sono italiani.

 

European Games-M: domani gli azzurri affrontano la Bulgaria

 

Baku. Tornerà in campo domani la nazionale italiana maschile, chiamata nella seconda gara degli European Games ad affrontare la Bulgaria (ore 17 diretta Sky Sport 3). Per i ragazzi di Michele Totire, reduci dalla sconfitta contro la Slovacchia, si tratterà di una partita molto importante per proseguire il cammino nel torneo. I bulgari nel match d’esordio si sono imposti 3-2 contro il Belgio.

Torneo Maschile Risultati e Classifiche 1a Giornata – Pool A: Serbia-Turchia 1-3, Azerbaijan-Finlandia 2-3, Polonia-Francia 3-2. Classifica: Turchia 1 V (3 p.), Finlandia e Polonia 1 V (2 p.), Francia e Azerbaijan 0 V (1 p.), Serbia 0 V (0 p.).

Pool B: Slovacchia-Italia 3-1, Belgio-Bulgaria 2-3, Germania-Russia 1-3. Classifica: Russia e Slovacchia 1 V (3 p.), Bulgaria 1 V (2 p.), Belgio 0 V (1 p.), Italia e Germania 0 V (0 p.).
Calendario Azzurri: 16/6 Bulgaria-Italia (ore 17 diretta Sky Sport 3), 18/6 Italia-Belgio (ore 17), 20/6 Germania-Italia (ore 19), 22/6 Italia-Russia (ore 19). Gli orari di gioco sono italiani

 

 

Tags