nazionaleTeheran. Giornata di lavoro e analisi per il  gruppo azzurro dopo la sconfitta di ieri pomeriggio subìta contro gli uomini di Slobodan Kovac. Sabbi e compagni al mattino hanno lavorato in sala pesi, mentre nel pomeriggio si sono allenati sul campo di gioco in vista del match di domani (ore 16, differita Rai Sport 2 a partire dalle ore 18.30) che dovrà fornire delle risposte importanti dopo il filotto negativo tra Polonia e Iran. I ragazzi di Berruto dovranno necessariamente cambiare qualcosa ed avere un approccio diverso se vorranno invertire la tendenza negativa dell’ultimo periodo. L’Iran da parte sua ha dimostrato ancora una volta di essere una buona squadra che vorrà continuare a fare bene davanti al proprio pubblico; la classifica parla chiaro: tutto è ancora possibile considerata anche la vittoria di ieri della Polonia contro il Brasile che al momento occupa l’ultima posizione nella classifica della Pool A staccato, rispettivamente, di 3 e 2 punti proprio dagli uomini di Antiga e dallo stesso Iran. L’Italia, che è già qualificata di diritto alle Finali di Firenze in programma dal 16 al 20 luglio, conserva la sua leadership a quota 19 forte della striscia positiva di sei successi consecutivi di inizio torneo (due in Sud America e quattro in Italia), ma al di là dei numeri Berruto chiede ai suoi ragazzi una risposta sul campo in termini di atteggiamento e mentalità. Invertire la rotta proprio qui in Iran sarebbe il miglior viatico in vista dei prossimi impegni.

CAVALESE – In attesa del rientro del gruppo impegnato in Iran,domani sera torneranno a radunarsi a Cavalese i sette atleti ai quali era stato concesso un periodo di riposo. In Val di Fiemme si ritroveranno: Emanuele Birarelli, Simone Buti, Jiri Kovar, Simone Parodi, Salvatore Rossini, Dragan Travica e Ivan Zaytsev.

TV – Il match tra Iran e Italia di domani alle ore 16 sarà trasmesso in differita su Rai Sport 2 alle ore 18.30.

RISULTATI E CLASSIFICHE QUINTO WEEK END

Pool A: 20/6: Iran-Italia 3-0, Polonia-Brasile 3-1

22/6:Iran-Italia (Teheran. Azadi Sport Complex ore 16), Polonia-Brasile.

Classifica: Italia 19, Polonia 11, Iran 10, Brasile 8.

Pool B: 20/6: Russia-Serbia 3-0, Stati Uniti-Bulgaria 3-1

21/6: Russia-Serbia 3-0, Stati Uniti-Bulgaria.

Classifica: Stati Uniti 18, Russia 14, Serbia 11, Bulgaria 2

Pool C: 20/6: Belgio-Finlandia 3-1

21/6: Canada-Australia 2-3

22/6: Belgio-Finlandia, Canada-Australia.

Classifica: Belgio 16, Canada 11, Australia 8, Finlandia 7.

Pool D: 20/6: Germania-Argentina: 0-3

21/6: Giappone-Francia 0-3, Germania-Argentina

22/6: Giappone-Francia

Classifica:  Francia 23, Argentina 20, Germania 10, Giappone 1.

Pool E: 21/6:Corea del Sud-Rep. Ceca 2-3, Portogallo-Olanda

22/6: Corea del Sud-Rep. Ceca;   Portogallo-Olanda

Classifica: Portogallo 12, Olanda 11, Repubblica Ceca 10, Corea del Sud 6.

Teheran. Giornata di lavoro e analisi per il  gruppo azzurro dopo la sconfitta di ieri pomeriggio subìta contro gli uomini di Slobodan Kovac. Sabbi e compagni al mattino hanno lavorato in sala pesi, mentre nel pomeriggio si sono allenati sul campo di gioco in vista del match di domani (ore 16, differita Rai Sport 2 a partire dalle ore 18.30) che dovrà fornire delle risposte importanti dopo il filotto negativo tra Polonia e Iran. I ragazzi di Berruto dovranno necessariamente cambiare qualcosa ed avere un approccio diverso se vorranno invertire la tendenza negativa dell’ultimo periodo. L’Iran da parte sua ha dimostrato ancora una volta di essere una buona squadra che vorrà continuare a fare bene davanti al proprio pubblico; la classifica parla chiaro: tutto è ancora possibile considerata anche la vittoria di ieri della Polonia contro il Brasile che al momento occupa l’ultima posizione nella classifica della Pool A staccato, rispettivamente, di 3 e 2 punti proprio dagli uomini di Antiga e dallo stesso Iran. L’Italia, che è già qualificata di diritto alle Finali di Firenze in programma dal 16 al 20 luglio, conserva la sua leadership a quota 19 forte della striscia positiva di sei successi consecutivi di inizio torneo (due in Sud America e quattro in Italia), ma al di là dei numeri Berruto chiede ai suoi ragazzi una risposta sul campo in termini di atteggiamento e mentalità. Invertire la rotta proprio qui in Iran sarebbe il miglior viatico in vista dei prossimi impegni.

CAVALESE – In attesa del rientro del gruppo impegnato in Iran,domani sera torneranno a radunarsi a Cavalese i sette atleti ai quali era stato concesso un periodo di riposo. In Val di Fiemme si ritroveranno: Emanuele Birarelli, Simone Buti, Jiri Kovar, Simone Parodi, Salvatore Rossini, Dragan Travica e Ivan Zaytsev.

TV – Il match tra Iran e Italia di domani alle ore 16 sarà trasmesso in differita su Rai Sport 2 alle ore 18.30.

RISULTATI E CLASSIFICHE QUINTO WEEK END

Pool A: 20/6: Iran-Italia 3-0, Polonia-Brasile 3-1

22/6:Iran-Italia (Teheran. Azadi Sport Complex ore 16), Polonia-Brasile.

Classifica: Italia 19, Polonia 11, Iran 10, Brasile 8.

Pool B: 20/6: Russia-Serbia 3-0, Stati Uniti-Bulgaria 3-1

21/6: Russia-Serbia 3-0, Stati Uniti-Bulgaria.

Classifica: Stati Uniti 18, Russia 14, Serbia 11, Bulgaria 2

Pool C: 20/6: Belgio-Finlandia 3-1

21/6: Canada-Australia 2-3

22/6: Belgio-Finlandia, Canada-Australia.

Classifica: Belgio 16, Canada 11, Australia 8, Finlandia 7.

Pool D: 20/6: Germania-Argentina: 0-3

21/6: Giappone-Francia 0-3, Germania-Argentina

22/6: Giappone-Francia

Classifica:  Francia 23, Argentina 20, Germania 10, Giappone 1.

Pool E: 21/6:Corea del Sud-Rep. Ceca 2-3, Portogallo-Olanda

22/6: Corea del Sud-Rep. Ceca;   Portogallo-Olanda

Classifica: Portogallo 12, Olanda 11, Repubblica Ceca 10, Corea del Sud 6.

(federvolley.it)