Cristina Barcellini

Cristina Barcellini

Imoco Volley annuncia la conferma di un’altra giocatrice-simbolo delle Pantere nelle due stagioni di vita del club, la schiacciatrice novarese Cristina Barcellini, 27 anni, che sarà quindi parte del roster 2014/15 di Conegliano. Amatissima dai tifosi, Barcellini è stata in questi due anni uno dei punti di forza della squadra come schiacciatore-ricevitore e sarà ancora una delle atlete più importanti del team affidato a coach Nicola Negro che si sta delineando, tra conferme e nuovi arrivi, per la prossima stagione.

Cristina Barcellini: Sono contentissima di stare ancora qui e giocare ancora con la maglia dell’Imoco Volley, una seconda pelle per me: qui sto molto bene, c’e’ una società seria con ambizioni, un gruppo che vuole vincere e una squadra che sarà ancora molto competitiva. Il mio obiettivo per la carriera è prima o poi vincere lo scudetto e sono convinta che qui a Conegliano possiamo provarci ancora. La società sta lavorando bene sul mercato e sia il nuovo coach sia la squadra sono garanzia di qualità per puntare ai grandi oboettivi.
Sono all’Imoco dalla nascita del club due anni fa e sto vivendo una bellissima esperienza, non solo in campo come atleta, ma anche fuori. Conegliano è una bellissima cittadina dove si vive bene, sono molto affezionata al pubblico e alla gente e tutti sono sempre molto carini con me, ormai mi sento a casa e sento tanta spinta e tanto affetto attorno a me e alla squadra.
Quest’estate non ho impegni con la Nazionale e quindi seguiro’ le tabelle che ci ha dato il nostro preparatore per tenerci in forma, giochero’ un po’ a beach, e anche faro’ un po’ di vacanza. Insomma, un’estate di riposo attivo, in attesa di riprendere l’avventura con l’Imoco Volley
.”


IMOCO VOLLEY SALUTA RAFFAELLA CALLONi

L’Imoco Volley annuncia che, di comune accordo con la giocatrice, la società e l’atleta Raffaella Calloni hanno concordato di separare le proprie strade professionali.
L’Imoco Volley ringrazia Raffaella Calloni per quanto dimostrato nelle sue due indimenticabili stagioni a Conegliano, sia sul piano tecnico che sul piano personale. La società augura a Calloni un pronto ritorno in campo nelle competizioni agonistiche dopo l’infortunio che l’ha tenuta molti mesi lontana dai campi di gioco e un felice proseguimento della carriera sportiva