Marco Bonitta

Marco Bonitta

Roma. Marco Bonitta, il ct azzurro ha fatto la sua scelta finale ed ha indicato i nominativi delle 14 azzurre che prenderanno parte al Campionato del Mondo Italy 2014: Valentina Arrighetti, Caterina Bosetti, Paola Cardullo, Nadia Centoni, Cristina Chirichella, Carolina Costagrande, Monica De Gennaro, Antonella Del Core, Valentina Diouf, Francesca Ferretti, Raphaela Folie, Eleonora Lo Bianco, Francesca Piccinini, Noemi Signorile. 

“Per scegliere le quattordici mi sono preso tutto il tempo disponibile. – ha detto il tecnico ravennate nell’incontro con i media odierno – La decisione l’ho presa ieri sera dopo le due gare a porte chiuse con l’Azerbaijan. E’ stata più sofferta rispetto alle precedenti perché non ho dovuto solo pensare alle caratteristiche tecnico-tattiche ma anche a quelle fisiche. E da qui è scaturita la scelta di inserire tre palleggiatrici nell’elenco. Due di loro devono essere gestite dal punto di vista fisico: una la Ferretti che è reduce da una operazione e ha bisogno di aver i giusti tempi di riposo e di attività. Eleonora Lo Bianco non ha nessun tipo di problema fisico, ma con un Mondiale così lungo un tecnico deve valutare, che lei come tutte le più esperte, deve essere utilizzata al meglio. Avere anche Noemi Signorile, mi garantisce di poter scegliere in questo ruolo con un po’ più di varietà. Lei è dentro al gruppo non solo per questo, ma perché durante il Grand Prix e in questo periodo di preparazione mi ha dimostrato che può garantire qualità per giocare titolare in alcune partite. A pioggia sono venute le scelte dei tre centrali e dei quattro schiacciatori, per le quali ho tenuto conto delle loro caratteristiche, in maniera che si potessero integrare tutte e quattro nel miglior sistema possibile per lo sviluppo del torneo. Come ho detto oggi alla squadra questo è un Mondiale con tre Mondiali al suo interno, in cui le tre fasi vanno affrontate singolarmente, guardando sempre con un occhio avanti, perché ognuno determina anche quello successivo.”

“La squadra mi ha molto soddisfatto nelle quattro gare che abbiamo giocato con Turchia ed Azerbaijan. – ha proseguito Bonitta – Averle vinte tutte e quattro per 3-0 è qualcosa di indicativo. Ho visto una squadra molto concentrata dal punto di vista tecnico-tattico e mentalmente a posto. Nella prima fase non ci saranno partite facili perché in un Mondiale non esistono, ma ci sono gare che possono durare 50 minuti, come due ore. Dobbiamo affrontarle con l’atteggiamento giusto, perché l’obiettivo è cercare di stare in campo il meno possibile. La seconda fase chiederà il conto a tutte le squadre che non avranno lavorato bene sotto questo aspetto.”

IL CALENDARIO DELLE AZZURRE – Pool A (Roma): 23/9 (ore 20) Italia-Tunisia, 24/9 (ore 20) Croazia-Italia, 25/9 (ore 20) Argentina-Italia, 27/9 (ore 20) Italia-Germania, 28/9 (ore 20) Italia-Dominicana.

LA PRIMA GIORNATA – Pool A (Roma): 23 settembre: ore 10.30 Argentina – Croazia, ore 17 Dominicana – Germania, ore 20 Italia – Tunisia.

Pool B (Trieste): 23 settembre: ore 10.30 Canada – Camerun, ore 17 Serbia – Turchia, ore 20 Brasile – Bulgaria.

Pool C (Verona): 23 settembre: ore 10.30 Olanda – Kazakhistan, ore 17 Russia – Thailandia, ore 20 Stati Uniti – Messico.

Pool D (Bari): 23 settembre: ore 10.30 Cina – Porto Rico, ore 17 Giappone – Azerbaijan, ore 20 Cuba – Belgio.

CALENDARIO –  A questo link è disponibile il calendario completo della prima fase (clicca qui)

PROGRAMMA TV DELLE AZZURRE: 23 settembre ore 20 Italia – Tunisia diretta RaiSport 1; 24 settembre ore 20 Italia – Croazia diretta RaiSport 1; 25 settembre ore 20 Italia – Argentina diretta RaiSport 1; 27 settembre ore 20 Italia – Germania diretta RaiSport 1; 28 settembre ore 20 Italia – Rep.Dominicana diretta RaiSport 1. Per il palinsesto completo (clicca qui).

(Fonte Federvolley)

Tags