Luigi Martini (Foto web)

Luigi Martini (Foto web)

Lutto nel mondo del volley. Nella notte fra domenica e lunedì è morto in un incidente stradale Luigi Martini, 54 anni, di Zagarolo, tecnico apprezzato che ha lavorato con molte società del Lazio, fra cui anche Pomezia in A-2, ma anche a Potenza. Attualmente collaborava con il Città di Frascati. Martini era in Sardegna per organizzare un Volley Camp a Stintino e domenica sera si stava recando ad Alghero per prendere all’aeroporto Simona Gioli, ex azzurra, lo scorso anno a Frosinone (in A-1). Sulla statale che collega Alghero a Porto Torres la Citroen C4 guidata dal romano si è scontrata frontalmente con furgone ed è finita in una cunetta. Il punto in cui è successo l’incidente è stato teatro in passato di altri episodi del genere.

due ferite non gravi — I soccorsi, chiamati da automobilisti di passaggio, hanno faticato non poco per estrarre Martini e le due ragazze che lo accompagnavano dalle lamiere ma per il tecnico non è servito: è deceduto durante il trasporto all’ospedale di Sassari. Insieme a lui in macchina viaggiavano Jole Ruzzini, romana, libero di Frosinone, e Luisa Casillo, campana, centrale di Novara. Le due atlete sono ricoverate in ospedale per i traumi riportati e hanno subito accertamenti nella notte ma non sono in pericolo di vita. Nella mattinata sono arrivati i parenti di entrambe. Messaggi di cordoglio sono arrivati dal presidente del Frascati Giuseppe Ciurlante e da altre società del Lazio.

(Gazzetta.it)